creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
18 ottobre 2010
Carlo Rossella, capelli di Berlusconi, comunisti, sesso degli angeli e VG5%

Non ho capito se Carlo Rossella è stato processato per allungare capelli a Berlusconi con “fotoritocco” in una foto fatta non so da chi, o per dire che i comunisti le toglievano,… (La7, 10,16). Ma non è questo che m’interessa. Quello che veramente m’interesserebbe sapere:

1. Quanto tempo della giustizia e soldi dei contribuenti per questo processo?

2. Perché la giustizia aveva tempo per capelli e sesso di Berlusconi e lasciava B0SS MAFI0SI nei 95% dei processi in prescrizione?

3. Quanti miliardi, decine, centene o miliardi di miliardi in benefizio dei contribuenti con una migliore giustizia?

Oggi sono 185.000 risultati per “Carlo Rossella, capelli di Berlusconi, comunisti”. Sembra che una frase banale ha provocato uno scandalo enorme. Mi sembra che molte banalità diventano scandalo enorme se sono negative per Berlusconi. Del migliore di Berlusconi parlano pochi:

GIB=grande intelligenza di Berlusconi, mediocrazia, potere dei ...

GIB=grande intelligenza di Berlusconi e pedagogia o populismo di ...

Psicologia della satira e dei comici-anti-Berlusconi, Draquila ...

Grillo, Berlusconi, Schifani, Maroni, Parlamento pulito, populismo ...

Carlo Rossella, Panorama, Medusa, Tg5, Tg1, …carriera, amici ...

Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

I tag del Cannocchiale | Il Cannocchiale

televisione
13 agosto 2010
Carlo Rossella, Bruno Vespa, Sabina Guzzanti, intelligenza, efficienza, creatività, pragmatismo e anarchia di destra, populismo, legalità e stupidità di certa sinistra? (FFF, GIB, TIB, B4G, B4S, LIS)

Carlo Rossella: Una parte del paese non è contente se non vede qualcosa contro Berlusconi … Il mondo intero ha elogiato il lavoro di questo governo ad Aquila, … "Il film della Guzzanti, Draquila, [Video], … è intollerabile, scandaloso, … mischia tutti i luoghi comuni su Berlusconi,… Carlo Rossella: "Battuta divertentissima"."

Sabina Guzzanti parla di un Berlusconi che ad Aquila travolge la legalità. Io credo che la vecchia legalità all’italiana è molte volte sinonimo d’ingiustizia, stupidità, ingiustizia e inefficienza.  
Bruno Vespa ha detto che in 30 anni non ha visto più efficienza in nessuna emergenza.
Io ho l’impressione che in questo momento è popolare tutto quello che è contro Berlusconi. Ieri ho visto diverse ore in TV solo contro Berlusconi senza contradditorio. Mentre vedeva, immaginava un film a collocare in ridicolo certi comici, giornalisti e scrittori che se credano più intelligenti di Berlusconi.
Anch’io per 3 volte ho pensato che Berlusconi aveva detto delle stupidità. Poi ho pensato che forze era io lo stupido che non vedeva altre ragioni e altri valori. In politica bisogna fare un compromesso con diversi valori. E credo che Berlusconi sia un genio, incluso molte volte quando altri considerano gaffe o stupidità.
Credo che molte delle dette gaffe di Berlusconi siano sale della comunicazione di un genio.
Ricordo molti film anti-Berlusconi. Non ricordo un unico a favore di Berlusconi. Non esistano? Non sono popolari? Diventarono popolari?
Io ho molte idee e mi piacerebbe collaborare con produttori, autori e realizzatori per un film con la migliore idea.
La prima idea per un film su Italia mi è passata per la testa negli ani 80, quando la canzone “Sono un italiano, un italiano vero” diventa popolare in tutto il mondo. Era passato per la prima volta in Italia dopo avere lavorato in quasi tutta Europa. Il personaggio principale della mia fantasia per il film era il cantante che diventava politico per liberare Italia della grande vergogna che le causava danni d’immagine dove andava all’estero. Quando Antonio Di Pietro ha iniziato tangentopoli ho pensato che il mio argomento del film se stava realizzando. Dopo sono arrivato alla conclusione che solo aveva toccato impresari che non sempre erano dei peggiori. Contro la grande vergogna ha fatto poco. In questo governo, quando Berlusconi ha detto che la sua priorità era eliminare la grande vergogna e nei fatti più intelligenti ed efficienti ha fato migliore degli altri governi, ho pensato che Berlusconi era l’eroe del mio film degli anni 80. Ma sono arrivati tutti della b4s, giornalisti, scrittori, … Tutti quelli che avevano fato fortuna e fama con Berlusconi mafi0so si sentivano ridicoli di considerare mafi0so il politico più efficiente contro la maf… Tutti si sono impegnati in distruggere Berlusconi prima che lui distruggesse la maf… Il più ridicolo è stato Antonio Di Pietro che non poteva tollerare il grande mafi0so ad essere più efficiente di lui contro la maf… Il più efficiente è stato Travaglio con il “papello” per mandare il messaggio a Berlusconi e famiglia che se continuava a essere efficiente poteva succederle a lui o figli come a Salvo Lima. Il più furbo è stato Santoro che ha annunziato una puntata di Annozero, contro la maf… per mostrare che il grande mofis0so era Berlusconi. Il più populista continua Grillo con la lista dei condannati in Parlamento.
televisione
15 giugno 2010
Psicologia della satira e dei comici-anti-Berlusconi, Draquila, Sabina Guzzanti, Carlo Rossella, Otto e mezzo, La7, intelligenza, stupidità e relatività dei valori, (CAB, SAB, PAB)

Tutti sono di accordo che la maggiore parte della satira e comici attuali sono contro politici e in particolare contro Berlusconi. Molti dei comici più populisti d’Italia se considerano più intelligenti di Berlusconi. Se fossero, loro facevano migliore tutto, …

Berlusconi e politici più stupidi dei comici? L’inverso? Non necessariamente. Più una persona è superiore, più è oggettivo della satira e comicità. L’artista più popolare ha un tipo d’intelligenza differente del politico più efficiente. L’artista ha una intelligenza intuitiva di quello che piace al suo pubblico. Funziona più la parte emozionale, la parte destra del cervello nel linguaggio di Rita Levi Montalcini. Nel politico funziona più la ragione, il cerebro sinistro e il giusto equilibrio fra la volontà popolare e altri valori che non sempre coincidano con l’efficienza.
Da quello che ho visto e sentito su Draquila di Sabina Guzzanti mi sembra che è una satira travestita di documentario parziale solo del negativo di BAF=Berlusconi-and-friends.
Circa 100% della satira e comici d’Italia considera Berlusconi stupido. Elettori sanno che una cosa è la satira e altra è la realtà. Immagino che un giorno se potrà fare un film di satira con Berlusconi a protagonista di satira alla satira e comici-anti-Berlusconi. 
Otto e mezzo, La7, ha dato la voce a Sabina Guzzanti e un difensore di Berlusconi Carlo Rossella a contestare: il conflitto d’interessi ha un peso minimo … un grande caso per la foto di Berlusconi con più capello … Tutte le banalità che possano essere usate contro Berlusconi diventano un caso nazionale…
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte