creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

ECONOMIA
7 gennaio 2011
Disoccupazione giovanile, cause: flessibilità, evasione fiscale, burocrazia, anarchia, Neo-anarchia o anti-anarchia?

Resta stabile all'8,7% sui massimi dall'inizio delle serie storiche nel 2004 il tasso di disoccupazione italiano a novembre. … Ad aumentare è invece la disoccupazione giovanile: Disoccupazione giovanile record: 28,9% ...”

Secondo me le cause della disoccupazione dei giovani sono la mancanza di flessibilità e le burocrazie per creare nuovi posti di lavoro. 
Credo che la lotta all’evasione fiscale dificolta creare nuovi posti di lavoro.
Credo che una certa Neo-anarchia e certa tolleranza della legalità e piccole evasioni fiscali con grandi multe per le grandi facilitassero nuovi posti di lavoro.
Con tasse alte, molte burocrazie di legalità per contrastare evasione fiscale molti falliscano e altri hanno paura di creare nuove imprese e nuovi posti di lavori. Ma certi lavori che non fanno concorrenza ad altri sarebbero meglio per l’economia essere fatti con evasione fiscale o una legalità più branda o senza tasse per iniziare, che giovani a vivere delle tasse di altri.

politica interna
20 settembre 2010
Berlusconi-Fini: autopsia della peggiore stupidità dei politici più intelligenti?

Secondo Verdini, Gianfranco Fini è il successore di Berlusconi. Secondo me Berlusconi è il politico democratico più intelligente, efficiente, pragmatico, creativo e potente della storia d’Italia. Fini è stato più positivo che negativo per questo governo di Berlusconi. Se riconoscesse il secondo posto e fosse il braccio destro di Berlusconi, collaborasse più con questo governo, era migliore per lui. Politica e futuro d’Italia.   

Secondo me la crisi fra Berlusconi e Fini è stata la peggiore stupidità politica degli ultimi tempi. Immagino che con costi della politica, giustizia, informazione e cultura dei pro e contro se poteva fare una riforma della giustizia, sequestrare centenne di miliardi alla criminalità e fare una rivoluzione-NEO-marxista.  

Secondo me, ogni stupidità politica, ha cause biologiche, psico-sociale, intelligenti e populiste. Secondo me le cause di questa stupidità sono:
Berlusconi e Fini sono 2 dei migliori leader politici. Due grandi dirigenti in competizione è come due polli in un pollaio.  Fini ha cercato di usare magistrati e populismo di sinistra per un golpe a Berlusconi. Berlusconi ha cercato di salvare la sua lideranza politica con l’aiuto della sua informazione e di un golpe mediatico simile a quello che certa informazione di sinistra ha sempre utilizzato contro BAF=Berlusconi-and-friends.
Ma distruggere Fini o collocarlo contro Berlusconi è distruggere il migliore alleato di questo governo. Il peggiore disastro politico per chi considera questo governo il più intelligente, creativo, efficiente e pragmatico della storia d’Italia.   
Se Fini non se alleasse dei magistrati e sinistra anti-Berlusconi per diventare leader numero un fora del tempo, se Berlusconi convertisse Fini a collaborare, sarebbe un bene per questo governo e per il futuro d’Italia.   
Secondo me deve esistere più intelligenza e meno populismo nell’informazione, più collaborazione e meno competizione, lotta di classe o lotta degli elite. E secondo Voi?
televisione
6 marzo 2009
Da VIP a barbone. Famiglia e depressione. Felicità, cause o conseguenze?

Un cantante relativamente famoso è diventato barbone. Sembra che la separazione ha provocato una depressione e è diventato un povero senza volontà di vivere con la società. Sembra che molti barboni provengano di separazioni e problemi familiari. Ma quanto contano i problemi affettivi nei economici o viceversa?
“Raggiungere la piena serenità interiore. Oppure prendere la vita come viene. O ancora, vivere una vita agiata e senza preoccupazioni economiche. Queste le tante facce della realtà che contribuiscono a renderci felici, o al contrario, tristi. E di pari passo con il nostro umore che va su e giù, anche il nostro corpo cambia… Quando siamo felici, … il fisico diventano iperattivi… livello di sopportazione del dolore.
Quando siamo tristi, al contrario, le nostre difese immunitarie si abbassano, e sul piano fisico diminuiscono anche le energie e la reattività muscolare… il metabolismo cerebrale della serotonina, un fenomeno che comporta l’accentuazione di comportamenti aggressivi, disturbi di natura alimentare, paure e manie”.
La ricetta della felicità? Eccola!

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte