creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

diritti
14 febbraio 2009
Neo-giudici, Neo-magistrati, Neo-pm per una Neo-giustizia.
La vecchia giustizia, con la legalità dei migliori avvocati al servizio della v1v=vergogna numero 1 della vecchia Italia=mafxx, (1), e criminalità, è per me la v2v=vergogna numero 2 della vecchia Italia.
Nella vecchia giustizia sembra che l’onestà, intelligenza e creatività dei magistrati interessavano meno di scrivere bene italiano, senza errori di gramatica.
Molte volte ho avuto l’impressione che l’onestà nella magistratura contava poco. Molte volte ho avuto l’impressione che in nessuno altra professione di responsabilità e dove l’onestà dovrebbe contare di più, contava di meno. Molte volte ho avuto l’impressione che nei concorsi di magistratura sono stati i peggiori scandali. Molte volte ho avuto l’impressione che la meritocrazia era un vizio della vecchia giustizia. Molte volte ho avuto l’impressione che molti magistrati erano una casta biologicamente, psicologicamente e moralmente inferiore. Credo che l’unico errore di Berlusconi al parlare dei magistrati sia stato di generalizzare. Non tutti magistrati sono biologicamente inferiori, piccoli, piccoli, piccoli in onestà, creatività, intelligenza ed efficienza. Ma molti. Più che in altre professione di meno responsabilità. E il peggiore era il fato di non si potere criticare o fare satira su la stupidità dei magistrati. Per la satira a un magistrato Forattini è stato più condannato che un delinquente per aggredire fisicamente Berlusconi con un treppiede.
Immagino una Neo-giustizia dove la priorità sia l’onestà, intelligenza, creatività e buon senso di giustizia. Per questo è molto importante la condotta di Gelmini, la meritocrazia di Brunetta, la semplificazione di Calderoli e la mia Neo-anarchia: cagare nella vecchia “legalità” quando in mano dei piccoli magistrati condizionati dei grandi avocati o del populismo del momento produce: ingiustizia, immoralità, indegnità, incostituzionalità e stupidità
(1) Certe parole, (mafXX) diventano tabu nel mio blog perché non VOGLIO VIVERE CON LA SCORTA come Roberto Saviano, Allam,... O MORIRE come  Tobagi, Falcone, Borsellino,
politica interna
17 gennaio 2009
Incarcerato ingiustamente, risarcimento, …Lo paghi il giudice?

Ha passato ingiustamente in carcere 17 giorni, di cui 11 in isolamento: 34.000 euro di risarcimento. Incarcerato ingiustamente “Il risarcimento? Lo paghi il giudice”.

Secondo Voi:

A) Se un giudice può essere condannato a €34.000 solo stupidi diventano giudici. La stupidità della vecchia risulta dei piccoli giudici condizionati dei grandi avvocati e se giudici devono risarcire sbagli peggiora ancora la giustizia.

B) Con la condotta di Gelmini e meritocrazia di Brunetta applicata alla giustizia solo giudici più onesti e intelligenti arrivavano a posti di responsabilità e non avevano una giustizia a funzionare al 5% per innocenti e non funzionare al 95% per peggiori criminali.

C) La vecchia giustizia è la stupidità e ingiustizia al più alto livello. Bisogna non una riforma ma una rivoluzione dei concorsi, delle carriere, più meritocrazia, migliore pagati quanti avvocati dei mafiosi, peggiori meno pagati.

D) Questa giustizia è la migliore possibile. Più onesti contribuenti a pagare €2.000 al giorno per un carcerato più €300 do costi e più €1.000 per burocrazie di ogni intrata in galera è giustizia e civiltà.

E) Questa giustizia è la vergogna della legalità e civiltà.
 
F) Altro?

politica interna
23 dicembre 2008
Antonio Di Pietro della giustizia alla politica: "Il guastafeste" populismo anti-Berlusconi o il principio di Peter?

Antonio Di Pietro in Politica: Da Mani pulite all’Italia dei valori, dal lavoro di magistrato a quello di fondatore e capo di un partito politico,..."

Per me è stato passare del numero uno in quello che era più importante per un’Italia migliore a fra gli ultimi della politica. La vecchia giustizia era la seconda vergogna d'Italia, Antonio di Pietro è stato il migliore della sua storia, giustamente il più popolare magistrato della giustizia italiana. In politica mi sembra il migliore delle politiche populiste di piazze, ma senza il senso e l'intelligenza delle priorità. Quando Berlusconi era al G8 di Giappone fra le grandi del mondo per risolvere i problemi globali del mondo, Antonio Di Pietro stava con le piazze d'Italia che hanno la priorità di disturbare il lavoro di Berlusconi, che hanno distrutto Genova per distruggere Berlusconi, che continuano a volere giudicare i poliziotti del G8 e a non giudicare quelli che hanno causato 200 milioni di danni e costi pagati dei più onesti contribuenti.

Antonio Di Pietro in Politica :Ho ancora dentro di me il calore dei partecipanti alle manifestazioni di piazza Navona, ho davanti agli occhi il Circo massimo e tante donne e uomini, che, pure essendo stati lì chiamate dal Partito democratico, facevano la fila ai gazebo dell’Italia dei valori per firmare il referendum contro il lodo Alfano; rivivo la calda accoglienza degli studenti e degli insegnanti alla manifestazione del 30 ottobre contro la legge Gelmini; sento sulla mia pelle l’incondizionata fiducia ricevuta dai lavoratori di Alitalia… da politico, ho fatto bene o ho fatto male a fondare un nuovo partito per rilanciare la questione morale e della legalità nella politica e negli affari, oppure per questi temi etici bastano i partiti esistenti?”

Sondaggi di creatività e intelligenza collettiva per una Neo-politica, SECONDO VOI?

A) Faceva meglio se da magistrato o da politico combatteva la criminalità che Berlusconi.

B) Faceva meglio se diventava ministro del primo Governo di Berlusconi.

C) Antonio Di Pietro ha ultrapassato il principio di Peter da eroi della vecchia giustizia a piccolo politico della piccola politica più populista

D) La condotta di Gelmini, meritocrazia di Bruneta, intelligenza di Berlusconi, esercito di La Russa, politica di Maroni e la riforma della giustizia di Alfano possano produre una rseconda rivoluzione migliore di tangentopoli,
 
E)
Ha fato bene

E) Altro?

Io voto ABCD. E voi?

Berlusconi, Antonio Di Pietro, creatività, intelligenza, efficienza o corruzione?
Secondo Antonio Di Pietro, Berlusconi ha cercato di corromperlo quando l’ha invitato a essere suo ministro dell’Interno, (Rai3, 2008-11-18, 20.07). E secondo voi? Sondaggio di creatività e ... (continua)
Intelligenza di Berlusconi e Obama. Intelligenza, populismo o stupidità di certa informazione?
Per me Berlusconi è il politico più intelligente ed efficiente della Storia d’Italia. Per me Obama è il migliore politico possibile in questo momento per Presidente di USA. Nelle prime parole ... (continua)
Antonio Di Pietro, Silvio Berlusconi, Lodo - Alfano, “intelligenza dei cittadini” e della VGI=vecchia giustizia italiana
La priorità di Antonio Di Pietro è combattere Berlusconi. Questa priorità si manifesta soprattutto quando Berlusconi è al più alto livello internazionale e nazionale: Berlusconi ... (continua)
Berlusconi, Bush, Antonio Di Pietro, G8, USA, creatività, intelligenza ed efficienza dei grandi o populismo e relatività della stupidità dei piccoli?
Quando Berlusconi era al G8 di Giappone con i grandi della Terra per risolvere i grandi problemi del mondo Antonio Di Pietro era in pazze contro Berlusconi. Adesso Berlusconi vola di Paris ... (continua)
Creatività, intelligenza, efficienza, valori, populismo, legalità, stupidità o conflitto senza interessi fra Berlusconi e Antonio di Pietro,
Secondo me, una delle migliori prove della creatività intelligenza ed efficienza di Berlusconi è stato avere invitato Antonio Di Pietro per ministro dell’Interno del suo primo governo. ... (continua)
Travaglio, 41 bis, scarcerati, colpe di Berlusconi o vecchia giustizia?
Concordo con Travaglio quando dice che molti boss sono stati scarcerati senza dare scandalo. Anche io considero scandaloso che assassini confessi di decine di persone, boss della mafia per i quali ... (continua)
Creatività, intelligenza ed efficienza di Berlusconi, opposizione di “facciata” di Veltroni secondo Di Pietro e Neo-opposizione
Questo Governo di Berlusconi sta mostrando il meglio della sua personalità e della destra: creatività, intelligenza ed efficienza: CAB4=Cortese attenzione di Berlusconi e del suo quarto ... (continua)
Antonio Di Pietro da eroe a populista? O sono io corrotto dell’informazione di Berlusconi?
Quando io era straniero e Italia solo uno dei tanti paesi dove lavorava qualche volte, Antonio Di Pietro è diventato il mio idolo internazionale. Considerava Italia il migliore paese ... (continua)
Le “gaffe” e la GAFFE di Berlusconi: Cinque anni di galera per intercettazione telefonica, carcere a chi ordinerà queste intercettazioni, …
Molte “ gaffe ” di politica mi sembrano fuga per verità che solo certa ipocrisia ha trasformato in scandali. Molte “gaffe” di Berlusconi, (1), mi sembrano meno scandalose dello scandalo che ... (continua)

politica interna
14 dicembre 2008
Santa Rita, Neo-giustizia, Neo-civiltà, Neo-cultura e Neo-politica

La condanna a pagare danni per chi ha voluto guadagnare tropo illegalmente mi sembra più giusto della galera.
Immagino una Neo-giustizia in ogni ospedale dove anche giudici in part-time possano fare in 3 minuti migliore della vecchia giustizia. Chi conosce un’ingiustizia doveva potere denunciare senza essere conosciuto del denunciato. Con un minuto per sentire l’accusa, uno per sentire il reo e un per dare la sentenza. Immagino che con questa giustizia se prevenivano molti crimini peggiori. Immagino che molti sapevano e nessuno denunciava perché sarebbero sacrificati della vecchia giustizia. Immagino che se chi collabora fosse premiato con multa a chi fa illegalità non si arrivava a questo. La meritocrazia di Brunetta deve arrivare alla giustizia. La condotta di Gelmini solo produrrà effetti a lungo termine. Mi aspetto la semplificazione di Calderoli anche per la giustizia. Se si confermano certe accuse, (... medici sono anche accusati di omicidio volontario… SANTA RITA: SALE A 19 IL NUMERO DEGLI INDAGATI | VR Sicilia ... 13 dottori accusati … "una condanna esemplare"), non dovevano andare in galera ma si doveva costruire una galera in ospedale dove dovevano dormire e lavorare per risarcire le famiglie delle vittime. Credo che non bastano 13 milioni per considerare la condana esemplare. Se certe accuse si confermano non basterebbero 13 miliardi. Se non possano pagare dovevano essere condannati a lavorare per risarcire le famiglie delle vittime, no a quelle galere con TV a pagamento e costi di circa €300 al giorno pagati dei più onesti contribuenti .

1. Clinica Santa Rita, altre 20 morti sospette. Forse coinvolti anche ...

2. Sanità: il caso Santa Rita

3. «Santa Rita: tanti sapevano, ma nessuna denuncia»

4. Avvocato 4 U » malasanità

5. Tg Camperlife - Tutte le notizie riportate in questo Topic sono ...

6. Circolo culturale un’Itaca » Post Topic » Cliniche private: truffe ...

7. Scoperta una "clinica degli orrori" a Milano - Wikinotizie

Follieri condannato a quattro mesi e sei anni per frode e ...

8. Vivere Senigallia: Cassazione: resta ai domiciliari Paolo Regolo ...

politica interna
29 novembre 2008
Sprechi, burocrazia, corruzione, vecchia giustizia, Neo-giustizia e Neo-politica: meritocrazia di Brunetta, condotta di Gelmini, controlli di Alfano e semplificazione di Calderoli?

“Il disordine, la negligenza, la strafottenza dei burocrati e dei nullafacenti in Italia dilaga… sprechi ,dei disservizi e dei problemi nella sanità italiana ma in generale della pubblica amministrazione italiana… 51.287 persone che sono risultate ancora iscritte negli elenchi ed invece decedute da tantissimi anni… medici come quello pugliese che imbrogliava sul numero delle visite che diceva di effettuare nelle case dei pazienti… Io ritengo inaccettabile che in un paese come l’Italia dove vi sono in vigore buone leggi si continui a trascrivere ripetutamente gli stessi dati di un cittadino tra una città e un’altra dello stesso paese. Italia sprechi disservizi e problemi ovunque.”

Credo che per questi e molti altri problemi bisogna inventare nuove forme di giustizia, più giudici di pace, giudici di quartieri, giudici dei comuni, giudici arbitri privati con gerarchia per onestà, intelligenza e buon senso di giustizia.

La meritocrazia di Brunetta mi sembra la migliore rivoluzione dell’attuale governo per questi problemi.

La condotta di Gelmini può avere risultati fra molti anni. Se nelle scuole se premia l’onestà sarà una forma di educare per l’onestà futura.

L’intervento di Alfano per il controllo degli esami di ammissione alla magistratura mi sembra molto positivo. Pero mi sembra che si possano creare in ogni comune, ogni amministrazione pubblica e ogni servizio dei cittadini una specie di laboratorio creativo dove arrivano tutte segnalazione e suggerimenti. Da qui possano partire suggerimenti per la politica locale, nazionale e globale.
Mi aspetto molta della semplificazione di Calderoli.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte