creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
4 aprile 2011
Malasanità, malagiustizia o mala-informazione nell’indignato speciale di Tg5? Migliore giustizia condizionata dei grandi avvocati, dell’informazione, populismo di piazza o buonsenso dei migliori?

Vedo sempre che posso l’indignato speciale al Tg5, (13.20), di solito sono di accordo ma qualche volte mi viene il dubbio di un certo populismo più tipico di Rai3. Nel caso di oggi, “Malasanità e cattiva giustizia”, sembra che un malato che non sia stato curato bene, qualcosa è andata male, sbagliata o errore umano. La famiglia vuole “giustizia” ma due gradi di giudizio non le danno ragione. Questa informazione prende partito da una parte senza dare la parole alle altre due. Non sarebbe migliore informazione se sentisse il parere dell’altra due parti o dei suoi avvocati?
La sanità pubblica italiana è delle migliori del mondo. Anche migliori medici possano sbagliare. Anche la migliore medicina può non curare. Ma sarà giusto che se un medico sbaglia per non essere il migliore del mondo paghe una soma astronomica o sia distrutto con processi? Sarà possibile sapere se con altro trattamento andava meglio? Quante volte un trattamento fa bene per una persona e male per altra? Se sbaglia un trattamento in buona fede deve pagare? Deve pagare la sanità pubblica o privata? Contribuenti? Costi della sanità o dei contribuenti per risarcire assicurazione e sbagli? Risarcire tutti 30.000 casi e portare al fallimento della sanità privata e aumento del debito della pubblica? O solo quelli casi con migliori avvocati? O quelli con complici in TV che le danno ragione?
Ho saputo di un caso di un medico che dopo la vita distrutta per un processo di 10 anni se è suicidato. Se un medico può perdere tutto per uno sbaglio dove anche più intelligenti e migliori preparati possano sbagliare, solo stupidi diventano medici. La sanità diventa ancora peggio con soldi per grandi avvocati e meno per la salute.
Io penso credo che se debba inventare altra giustizia per questi casi, senza avvocati per non dare ragione a chi ha più soldi per migliori avvocati, con conciliatori o magistrati più periti in sanità e buonsenso di giustizia e umanità che vecchia legalità.

Mala-sanità, mala-giustizia e filosofia per una Neo-giustizia ...Malasanità, malagiustizia, indagati medici, scarcerati b0ss ... Panorama, sanità in tribunale, malasanità, malagiustizia o ... Avvocati, vittima di malasanità, risarcimenti, pubblicità ...Nascondi altri risultati da ilcannocchiale.itMALASANITà, MALAGIUSTIZIA O MALAPOLITICA? «Ha la sinusite ... Malasanità, errore medico, risarcimento e giustizia o ... Malasanità? O malagiustizia? Due neonati morti a Foggia, 30 ... Malasanità, malagiustizia, mala cultura o mala civiltà? Populismo ...Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it » Grillo, mediocracy, mediocrazy, potere dei media e informazione ... Mostra tutti i risultati da ilcannocchiale.it »

Tg5 - La risposta ad un caso di malasanità - Video Mediaset, Tg5 - Tgcom, Altri risultati delle ultime 24 ore Tg5 - Un caso di malasanità - Video Mediaset, Cuveglio - “Sono io indignato speciale, ma col Tg5” | Varese Laghi ..., Andrea Pamparana, indignato speciale, Tg5%, Equitalia, pignora ..., Trenomio.it Forums-viewtopic-TG5: INDIGNATO SPECIALE IL 18/04/08 ... - Copia cache - Simili.

televisione
27 maggio 2009
Indignato speciale, disabile speciale, Parlamento, Brunetta, Tg5, giustizia, civiltà o populismo?

Indignato speciale del Tg5 fra 13-14 ore mi sembra molte volte intelligente e giusto ma altre di un populismo italiano molto speciale. Un disabile vuole avere un lavoro e si giudica nel diritto di disturbare il Parlamento e Brunetta per darle lavoro? Un disabile speciale che passa per l’”indignato speciale” del Tg5 ha più diritti degli altri senza lavoro?

Mi fa ricordare quelle d’Alitalia che ha passato per molte TV a domandare il suo diritto al lavoro e diventata idolo dei disoccupati e precari.

Parlamento, Brunetta, politici e giustizia che danno priorità al disabile che sensibilizza più l’opinione pubblica o alla più agguerrita e più bella del “Grande Fratello” è giustizia o populismo?

Tutti disabili e senza lavoro se identificano con la sua lotta e molti credano che quella sia la sua lotta. Ma se esiste un solo lavoro sarà giusto dare per legge o per intervento speciale della TV e della politica questo lavoro al disabile e lasciare il più abile e più competente senza lavoro?

Suggerimenti per indignato speciale, TV e politica:

Stimolare la creatività e intelligenza collettiva per inventare nuove forme di lavoro, più volontariato o Neo-volontariato per quelli lavori che non sono bastante produttivi per dare lavoro con le condizioni legali ma sempre sarebbe meglio essere fati con meno rimunerazione che non essere fati e assistenza sociale pagata da quelli che lavorano ad alimentare quelli che sono senza lavoro.

Facilitare il lavoro da casa, cooperative e lavoro e in part time senza troppe burocrazie.

Una giustizia più efficiente contro nuovi crimine, web-crimine, ladri del tempo e tutti quelli che rendano difficile il lavoro onesto e socialmente utile.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte