creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

12 febbraio 2010
Tempo, Cristo, Pavel, Arsene Lupin, psicologia o parapsicologia della meditazione e delle religioni, (til, tev, tvv)

Secondo la tradizione cristiana Cristo ha passato 40 giorni nel deserto, da solo, a meditare, prima del famoso discorso della montagna.

Pavel, uno dei più famosi inventori di trucchi di magia degli ultimi tempi, quasi tutti giorni fa una passeggiata di 2 ore per pensare.
Arsene Lupin, non la figura leggendaria del ladro ma un altro famoso mago campione mondiale d'invenzione, rimane per ore al letto a guardare il tetto e pensare per inventare.
Credo che nella meditazione, religiosa o laica, esista un ricorso al subconscio, a quelle esperienze del tempo passato dimenticate, a quello che abbiamo dimenticato per portare al cosciente il migliore per il momento.
Credo che tutto il tempo del pensato abbia influenza nella decisione più semplice o complessa della nostra vita. Questa influenza può essere positiva o negativa. E molta volta è difficile sapere quello che è positivo o negativo, per noi e per la società.
Per un inconscio più positivo:
A)    Selezionare l’informazione e uso del tempo.
B)    Meditare su il positivo o negativo di ogni momento, fare l’avvocato del diavolo dell’informazione, emozione e pensieri prima di dimenticarle e passare al subconscio.
C)    Momenti di meditazione ogni giorno prima di addormentarsi. Mentre dormiamo, nel sonno, il cervello continua a lavorare con l’informazione emozione e pensieri del giorno, archivia per uso posteriore, anche se non sappiamo quanto quel dimenticato influenza il presente.   
D)   Cercare la lezione positiva del negativo. Quando hai un limone, fa una limonata.
E)     Altro
Ho comprato il libro “Questione di tempo” da Bruno Editore da quale faccio pubblicità nella colona di sinistra. Ho cercato di leggerlo ma l’immaginazione andava da altra parte e al finale non sapeva quello che aveva letto. Non perché il libro non sia interessante ma perché è successo un imprevisto che mi ha sconvolto la vita. Non solo non ho guadagnato niente fino adesso con questo blog ma ho iniziato a pagare per le conseguenze di quello che scrivo. In questo blog non scrivo più su quello che credeva essere la mia battaglia più giusta. La peggiore cosa che posso fare è odiare chi mi ha fato perdere centene di ore del mio tempo e centene o migliaia di euro. L’odio è un veleno che se prende sperando che faccia male alla persona odiata. Ho iniziato a scrivere un diario che guardo per me. Può darsi che un giorno lo possa vendere per pagare costi, … Può darsi che quel tempo che mi sembra perso sia guadagnato. Può darsi che io e la società guadagni con quello che mi sembra un danno per me e per la società.  
Se qualcuno considera utile quello che scrivo e vuole fare una donazione per le spese in conseguenza di questo blog lo può fare con PayPal e l’e-mail piresportugal(((@)))hotmail.com (eliminando ((()))).
Solo dopo che archiviato quel problema ho potuto leggere con profitto quel libro. Molto interessante la metodologia per dare priorità all’urgente e importante. Ma non sono sicuro se è meglio per tutti la metodologia o l’intuizione del momento. La creatività è una facoltà molto strana che funziona di forma differente per ogni individuo. Credo che esistano certe norme generali per tutti e altre particolare di ogni individuo. Per questo mi piacerebbe scrivere un libro su il tempo con la collaborazione di molti autori, incluso medici, biologi, psicologi, sociologi e filosofi. L’emozione di un problema può disturbare molto la concentrazione e impedire il migliore uso del tempo. Per questo il migliore uso del tempo può essere nel risolvere o archiviare il problema. Credo che l’inconscio continui a lavorare nella risoluzione dei problemi. Ma non sono sicuro dei danni collaterali e della mancanza d’efficienza con l’inconscio pieno di problemi nell’attesa di essere risolti.
Ho intenzione di pubblicare un libro con molti autori nella continuità di quest’argomento. Se vuole collaborare può lasciare un commento o mandarmi un e-mail.
 
SCIENZA
4 febbraio 2010
Tempo, pvq=psicologia, psicopatologia e parapsicologia della vita quotidiana, (til, tev, tvv, e-book, pe-book, libro, editore, autori)

Più di un secolo fa, nel finale del 1800, Freud ha scritto diversi studi posteriormente compilati nel libro “Psicopatologia della vita quotidiana”, secondo me uno dei migliori. Nel frattempo molte delle sue teorie sono confermate da altri studi, altre continuano ad alimentare polemiche. Dei miei studi di psicologia e parapsicologia una delle verità che mi sembra più importante e più indiscutibili è l’influenza di ogni momento nel futuro. Ho visto persone a ricordare nel sogno momenti del passato con una precisione che io accordato non riusciva a descrivere con tutti dettagli. Ho letto racconti di persone che al finale della vita in momenti di alterazione della personalità ricordavano e ricostruivano quello che se era passato da bambini. Una teoria parapsicologica difende che tutto quello che una volta abbiamo percepito, visto, sentito, toccato, anche quello che solo abbiamo conosciuto a un livello inconscio, rimane per sempre nella nostra memoria inconscia. Anche se lo abbiamo dimenticato continua a influenzare l’attività cosciente, nostri gusti, opinioni, credenze, scelte di vita.

Non sono sicuro se sarà esattamente cosi. Ma sono sicuro che in ogni momento, anche quando dormiamo, quello che occupa la nostra mente influenza il futuro. E questo mi sembra una dell’informazione più importante della nostra vita.
Non possiamo sempre sapere se un minuto a dormire, ricevere un tipo d’informazione, divertirsi o pensare può essere migliore di un altro. Ma credo che se un libro contenesse il migliore che se sa su quest’argomento sarebbe di un valore enorme. Per questo propongo a un editore di collaborare a trovare migliori autori del momento per un libro piccolo a stampare, altro più grande a vendere online in formato e-book, altri dati divulgati gratuitamente online in un’enciclopedia.
Chi vuole collaborare può lasciare un commento o contattarmi per email.
SCIENZA
17 aprile 2009
Tempo, memoria, creatività, intelligenza, subcosciente, incosciente, psicologia e parapsicologia

Tutti psicologi sono di accordo che esiste una memoria subcosciente e incosciente molto superiore a quella cosciente e che possiamo ricordare in ogni momento. Ceti ricordi del passato lontano possano arrivare in momenti particolari di alterazione della mente, forte emozione o patologia momentanea. Tutti sono di accordo che ogni percezione è condizionata da percezioni anteriori. Certi parapsicologi difendano delle teorie che non si possano provare, ma potrebbero spiegare certi fenomeni inesplicabili e molte volte attribuiti a miracoli, poteri divini o diabolici. Difendano che ogni percezione rimane in memoria subconscia o inconscia potendo influenzare decisioni coscienti e spiegare intuizione che se rivelano più intelligenti della logica cosciente. Altri credano che il nostro inconscio potrebbe catturare l’inconscio di altre persone, soprattutto delle persone più care, sapere un’infinità di dati a livello inconscio con la possibilità d’influire su forme d’intuizioni su decisione cosciente. Certi fenomeni di conoscenza degli antipassati che molte volte sono attribuiti a reincarnazione potevano passare a livello inconscio di una generazione ad altra. La meditazione religiosa poteva essere una forma di favorire l’uso dell’inconscio.
Anche senza entrare in queste teorie delle quali non abbiamo certezza, basta pensare a quelli datti dei quali tutti scientisti sono di accordo per capire il valore del tempo e del suo uso. Cada minuto condiziona la vita successiva e non possiamo ritornare indietro. Non possiamo sempre occupare il tempo come desideriamo e non sappiamo fino a che punto è migliore fare quello che vogliamo o quello che altri o condizione impongano. Ogni volta che non facciamo quello che piace ma quello che pensiamo che dobbiamo fare rinforziamo la nostra volontà. Se non studiamo quello che impone il programma scolare non passano l’ano. Ma immagino che molte volte, per molti, ma non per tutti, può essere più importante quello che piace che quello che è nel programma. La memoria ed efficienza nell’apprendimento dipende dell’interesse intellettuale e affettivo.
Ricordo gli ultimi tempi di studio quando era già con la mente e cuore per quell’attività artistica che sarebbe grande parte del mio futuro. Non saprei mai se quello che ho studiato mi ha servito più o meno di altra occupazione del tempo in altra formazione. Oggi sento un percorso inverso: meno interesse nell’attività artistica e più nell’attività intellettuale. Ho l’impressione che il mondo è in continua evoluzione sempre più veloce e la mia creatività è importante per aggiustare comportamenti e valori alle nuove situazioni. Altre volte temo di scrivere spam per fare perdere tempo ad altri senza vera utilità.
Molte volte ho avuto idee geniali e altre che mi sembravano geniali e dopo riconosciuto come ridicole. Le nuove tecnologie facilitano la collaborazione della creatività e intelligenza collettiva. Però hano un prezzo: il tempo. Questo blog è una forma di lasciare appunti della mia creatività per altri. Immagino che per qualcuno può essere perda di tempo che poteva essere utilizzato migliore e per altri una fonte di nuove conoscenze, nuove idee e stimolo della creatività e intelligenza. Certamente in ogni momento per una capacità che sviluppano, è altra mancata.

Neo-Machiavelli

PSP=per saperne di più: til,


Rita Levi Montalcini, due cervelli, relatività della intelligenza e stupidità dei carabinieri, dei politici, avvocati, magistrati, nella politica e giustizia
Scienze, sport, linguaggio, tempo, scuola, lavoro, carriera, memoria, creatività, intelligenza, (eee5e, til, tev)
Enciclopedia eee5e, (eee5e=enciclopedia dei 5 eeeee per enciclopedia etica educativa evolutiva elettronica)

Globish, lingue, dialetti, cultura globale, Gilberto Gil, il grande musicista ex-ministro della cultura di Lula, Brasile, al Festival dei Saperi di Pavia

Dd=diario del mio diario, (blog), mop=misteri dell’opinione pubblica, elpppp, til, e altre abbreviature per un’informazione del futuro
Tempo, Neo-capital, Neo-marxismo, Neo-cultura, Neo-TV, Neo-politica e Neo-giustizia ù
Tempo, netiquette, eee5e, Neo-giustizia, Neo-politica, Neo-ONU e ...
Tempo e futuro dell’informazione, politica, economia, cultura e giustizia
PPPP, giornalismo, giustizia, politica
GIUSTIZIA, POLITICA, GIORNALISMO E INTELIGENZA O STUPIDAGINE
Arte, creatività, Vittorio Sgarbi a Annozero e psicologia, sociologia e filosofia dei graffiti
Gratis, truffe, bugie, ladri del tempo e danni on line

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte