creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
19 novembre 2009
Battisti, Baraldini, Blefari, Fao, morti di fame, vecchia giustizia italiana, giustizia di Stalin e Neo-giustizia-futura

Prima di diventare terrorista e assassinare innocenti Battisti è stato diverse volte in carcere per furti e rapine. La galera era molte volte scuola della criminalità, staggi di formazione dei gruppi terroristi. Più onesti contribuenti pagano. Con la giustizia di Stalin non arrivava al primo omicidio. Credo che la giustizia di Stalin era molto ingiusta per opinione politiche ma molto più giusta della italiana per ladri e altri criminali. Con quello che ha costato a contribuenti italiani Battisti, Baraldini e Blefari si potevano salvare migliaia d’innocenti. Immagino una Neo-giustizia-futura dove criminali siano educati e lavorano per risarcire società e vittime dei danni che causano.

politica interna
30 maggio 2009
Berlusconi, Pietro, giudici, voto, giustizia, legalità, etica, moralità, deontologia, legalità, immoralità, stupidità o relatività dei valori?

Per un neo-italiano la giustizia italiana è ingiustizia, immoralità, incostituzionalità e stupidità al più alto livello: ministri della giustizia con la priorità d’importare una terrorista con costi che potevano salvare molti innocenti, ministro della giustizia condannato per il conto estero della corruzione, ministro della giustizia che concede TV a pagamento per carcere quando la maggiore parte dell’innocente che paga non ha la stessa TV, giudici arbitri che guadagnano €800 l’ora, più di un milione per una sentenza e che nel 95% dei casi fanno pagare a contribuenti e consumatori che non hanno colpa, non solo il conto dei suoi compensi astronomici ma perdano Stato o imprese pubbliche, grandi avvocati dei grandi criminali che condizionano le peggiori ingiustizie della giustizia, presidenti dei tribunali che collaborano con la grande criminalità, (1), carriera per il giudice più favorevole alla grande vergogna, (1) e peggiore ingiustizia, …
Per me la moralità e buon senso di giustizia conta più della vecchia legalità italiana con grandi avvocati come Taormina a condizionare “piccoli” magistrati come Corrado Carnevale. Molte volte mi sembro che nella vecchia giustizia italiana la meritocrazia era invertita, guadagnavano di più i più furbi o al servizio delle peggiori ingiustizie. Facevano carriera i giudici delle peggiori ingiustizie, avvocati al servizio della peggiore criminalità guadagnavano fortune dei soldi delle vittime e contribuenti. La deontologia degli avvocati e la vecchia legalità della vecchia giustizia stava molte volte al servizio della peggiore ingiustizia e immoralità: contribuenti pagano fortune per una giustizia con 5% di grande efficienza per Andreotti, Berlusconi, Corona, carabinieri, poliziotti e forze dell’ordine al Forum di Napoli o G8 di Genova ma 95% di prescrizione e impunità per peggiori criminali che sono responsabili di circa 90% dei crimini.
Solo ieri ho sentito una serie di notizie che mi sembrano stupidità al più alto livello: 5 anni di galera per certificati medici falsi, 5 anni di galera per vecchio marito che violenta la moglie, … Mi sembra evidente che sono giuste le punizioni per questi reati ma la galera è la più stupida, ingiusta, incostituzionale e immorale delle punizioni: più onesti contribuente pagano circa €500.000 per la galera del medico o del vecchio violentatore. Per me è evidente che esistano milioni di punizioni più giuste, più etiche, più morali, che queste. E per una punizione più intelligente non serve tanto la vecchia legalità e la vecchia giustizia con grandi avvocati e piccoli magistrati ma migliori giudici anche senza avvocati.
Sembra che certi giudici  vedano troppa TV, in particolare una serie americana dove bravi giudici risolvano casi irrisolti di 40 anni fa, (Tenco). Un giudici italiano ha voluto imitare questa serie e spese some astronomiche dei contribuenti per ribaltare un caso chiuso di un suicidio di 40 ani fa. Con 95% dei processi a criminali attuali in prescrizione un giudice diventa velina di TV per una stupida intuizione che se è rivelato infondata. Ma anche se fosse fondata un intelligente giudice non dava priorità a quelli 95% di processi attuali in prescrizione? De chi dipende questa giustizia?
Per me l’immoralità e ingiustizia più scandalosa della vecchia giustizia sta nel spendere più soldi e occupare più magistrati per condannare Berlusconi, Andreotti, Castelli, … che per centene di assassini e b0ss, (1) che sono andati in prescrizione.
Berlusconi: "Giudici vogliono ribaltare volontà popolare, no a voto anticipato"Quando con delle sentenze basate sul ribaltamento della realtà si vuole sostituire chi è stato eletto dal popolo, questa si chiama con una parola sola: volontà eversiva ed eversione…l'esempio del '94 quando sono stato eletto. Allora ho avuto un attacco della magistratura su una cosa che non esisteva e per cui sono stato assolto 10 anni dopo con formula piena ''.
Antonio Di Pietro è stato un grande magistrato ma solo al servizio dei peccati veniali della capitale morale d’Italia dove la coscienza civile era con lui. Quello che è stato fato a Milano contro la corruzione politica doveva essere fato anche a Palermo, Napoli, Bari, … dove le peccati non erano solo corruzione ma peccati mortali che hanno continuato. Entrato in politica fa lo stesso errore della vecchia giustizia: più interessato a condannare Berlusconi che la grande vergogna, (1):
Antonio Di Pietro: «L'Idv … opposizione al governo Berlusconi, a ragion veduta, sulla politica economica, istituzionale, giudiziaria … compatibilità morale e politica del presidente del Consiglio … lodo Alfano … Berlusconi Preferisco nuotare piuttosto che affogare 

PSP=per saperne di più
: lis, lis, liis, liis, liiis, liiis, liiiis, liiiis, legalità, ingiustizia, immoralità, indegnità, incostituzionalità , stupidità, Neo-giustizia, Neo-giustizia, Neo-politica, Neo-politica, caa, caa=C. A. Alfano = Cortese Atenzione On. Alfano, b4g, b4g, Berlusconi e suo quarto governo, Neo-Italia, Neo-civiltà, Neo-democrazia, Neo-anarchia, Brunetta,

(1), Dopo leggere quello che ha scritto Roberto Saviano, ( "Chi parla muore"), quello che hanno scritto altri giornaliste e scrittore sotto scorta, evito nominare o scrivere correttamente certe parole per non finire nei motori di ricerca della prossima vittima, come Tobagi, Siani, Impastato, Fava, Falcone, Borsellino, e altri che sono stati ammazzati. Per precauzione scrivo con errori o abbreviature: maf..., mafxx, maffia, mafla, (…, xx=ia, ff=f, l=i), v2v, maffiosi, (ff=f).mafi0si, (0=o), bms, (b0ss, (0=o), maffiosi, (ff=f), mafi0si, (0=o), maffia, (ff=f).

politica interna
22 aprile 2009
V1v, vvv, v2v, v5%, lis, b4g, caa e cao
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte