.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
5 gennaio 2008
Travaglio, Sgarbi, Grillo, Mastella, Magistris, Forleo, Berlusconi, Antonio Di Pietro, simpatie, antipatie, mafia, corruzione, spazzatura di Napoli, Striscia la Notizia, Blob, giustizia, legalità o stupidità?

Ho trovato Travaglio geniale al “Confronti” con Sgarbi, (Rai2, 2008-01-05, 23-01). Forse lo ho travato geniale per dire delle idee che ho più ripetuto in questo blog e considero fondamentale: Il Sud poteva essere ricco come il Nord se non fosse la mafia, corruzione e criminalità. La mafia e corruzione sono le principali cause della cattiva politica, dell’inefficienza. “Striscia la Notizia” ha mostrato tutte quelle opere iniziate e mai finite, tutte quelle ponte e strade che sono iniziate e mai finite … Le opere pubbliche nel Sud non sono iniziate per un criterio di necessità ma per prendere soldi dello Stato o della CE, pagare le tangenti e dopo che le tangenti sono pagate non si continua. Ricordo che “Striscia la Notizia” prima solo parlava delle opere incompiute e passava ad altro argomento. Non so se per mio suggerimento adesso vano a domandare i responsabili. Bravi! Bravi! Bravi! Non so se io le considero bravi perché hanno fato quello che le ho suggerito? Poco importa. Importa che stano facendo uno dei migliori servizi pubblici della TV. E invito gli autori di “Striscia la Notizia” a dare un passo ancora avanti: chi è i responsabili degli incompetenti, corrotti e inefficienti nella funzione pubblica? Per altre parole, sempre che è un’opera non finita poteva andare a vedere chi è stato il responsabile o irresponsabile, chi è stato il responsabile della stupidità, perché un irresponsabile, corrotto o inefficiente sta in un posto di responsabilità? Perché responsabili di disastri economici dell’Alitalia o di stronzate della ferrovia guadagnano tanto?
Ricordo vagamente un lavoro di Striscia la Notizia dove mostrava un’impresa privata di trattamento di rifiuti falliti e senza lavoro perché lo Stato aveva finanziato una concorrente che faceva peggiore o non faceva e non lasciava fare. Perché i nostri soldi vano per i più corrotti, per corrompere la politica e alimentare la mafia e criminalità? Se quello che ho sentito di Travaglio su Mastella è vero mi sembra una vergogna che continue a ministro della giustizia, mi sembra una vergogna che non faccia più scandalo, mi sembra una vergogna per Prodi e per tutti responsabili di questa politica. Questi finanziamenti al Sud erano migliori usati per una migliore giustizia, per “Striscia la Notizia” o una Rai che facesse ancora meglio questo lavoro. Rai presenta nei migliori orari, con più mezzi i programmi “politicamente corretti” della sinistra anti-Berlusconi come Blob, Annozero, Rockpolitik, ... Questo programma “Confronti” ha posto fronte a fronte due personaggi di grande livello intellettuale, con differenti punti di viste, ma pochi mezzi, economico, a un’ora tardiva e l’autore se è lamentato che lo passano per un’ora ancora più tardiva.
Travaglio mi era antipatico per avere l’idea che la sua “verità” era solo il populismo di certa sinistra, meglio di Indymedia e
Grillo ma sempre populista di certa sinistra e anti-Berlusconi. Aveva iniziato un post su Travaglio e populismo per la sua affermazione su il peggio del 2007: le morte a Torino. Nel anno scorso sono stati milioni di morti che hanno sensibilizzato certa informazione meno di quelli 7 morti in un accidente di una multinazionale tedesca: ThyssenKrupp
. Perché? Non sarà perché il populismo italiano è particolarmente sensibile alle multinazionali stranieri, soprattutto tedesche e americane?
In questo programma la mia antipatia con Travaglio è diventata simpatia. Non so la mia antipatia per Travaglio risultava di cattiva informazione dei programmi che aveva visto. In verità lo considerava populista della sinistra anti-Berlusconi. Ma non so se era cosi e è cambiato o io era male informato? O Travaglio ha letto quello che ho scritto de lui e se è convertito in quello che io scritto con più intelligenza?
Vittorio Sgarbi è forze il personaggio pubblico italiano contro il quale ho provato più antipatia e simpatia. Dipende del momento e di quello che dice: quando attaccava Antonio Di Pietro ho pensato che era il cavallo di Troia di Berlusconi contro Antonio Di Pietro. Dopo ho pensato che forze molte volte aveva ragione e Antonio Di Pietro aveva fato molto meglio se diventava ministro di Berlusconi e insieme combattevano la mafia, corruzione e criminalità alla volta di combattersi uno all’altro. Quando è andato con i nostri soldi o degli iracheni a visitare i buchi dei buda lasciati dei talebani ho pensato che poteva fare cose più intelligenti per un’altra cultura che salvasse i morti di fame. Poi sono stato di accordo con lui su obelisco che ha lasciato Italia per stare immagazzinati in un aeroporto in Africa con costi che potevano salvare milioni di bambini morti di fame. Adesso non sono di accordo con lui su la lotta contro energia eolica per disturbare la bellezza del paesaggio. Per me è più bellezza nel paesaggio con quelli molini che senza. Perché i mulini di vento di Olanda sono arte del paesaggio e quello eolici ancora no? Le cartoline di Olanda quasi tutti presentano i mulini. Per me è più arte un molino di vento o eolico che un obelisco. L’obelisco è per me un simbolo fallico della stupidità umana, dopo che ho visto le polemiche e le spese per portar quello di Roma in Etiopia. Stupidità di gente che preferisce pietre ad alimenti per morti di fame. Arte della stupidità de elite con la morte di fame dei poveri. Un bravo a Sgarbi che se è opposto a questa stupidità. Ma ritornando ancora a ieri Sgarbi mi ha deluso con la difesa di Mastella in nome della “legalità”. Io sento voglio di cagare nella legalità quando è al servizio dell’ingiustizia e stupidità. Raramente uso parole volgare. Le uso contro quello che mi scandalizza più della volgarità. Credo che in parte alcuna del mondo esista tanto culto della “legalità” a convivere con tanta “ingiustizia” giustificata proprio della legalità. Ricordo un avvocato che mi diceva che per la mancanza di una virgola in un documento un boss della mafia può entrare in libertà. Pensava che scherzasse e poco dopo ho saputo che il tristemente famoso giudice Corrado Carnevale aveva dato libertà al presunto sequestratore di Carlos Casella per mancare … non una virgola ma un timbro o qualche cagata del genero. Non mi interessa se Magistris ha violato la legge una o cento volte. Interessami sapere se violando la legge ha contribuito per una migliore giustizia, per una migliore politica, per un’Italia migliore, per un mondo migliore. L’importante per un’Italia migliore è finire con la mafia, corruzione politica, ingiustizia della vecchia “giustizia” e stupidità della vecchia “legalità”. Le nostre tasse devono andare per una migliore economia e non per la corruzione politica, anche se sono amici o familiari di Prodi o Mastella. E in questo non concordo con Sgarbi quando difende la “legalità” per difendere Mastella e accusare Magistris.
La Forleo è altro personaggio su il quale le mie emozioni sono cambiate molto. In suo favore il sequestro de soldi a truffatori per lo Stato.
Ho visto a questo programma Confronti uno dei migliori filmati di Grillo. Per la prima volta e a mezza note. Proprio su come se truffa con legalità: un contrato molto semplici di un lato per firmare e molte clausole nel verso in lettera minuscola che fanno impazzire per due giorni avvocati di Grillo. Immaginate una persona che non è avvocato, va a comprare un televisore e perde legalmente la casa.
Grillo è intelligente e populista. Peccato che le cose più intelligenti si trovano solo a mezza note o nei suoi blog in mezzo a milioni di stronzate populiste, scritte non tanto da lui ma dei commenti. Per diverse volte ho sentito Grillo nel migliore orario e nel migliore, (per me), programma di Rai3, Blob, dire che la gente sa molte stronzate e non sa l’essenziale. Per me la peggiore stronzata dell’informazione dell’anno scorso è stato proprio da lui: quasi un miliardo di firme, immagino che miliardi di ore perse per la sua campagna contro €2 o €5 di ricariche telefoniche. Secondo me il tempo perso valeva miliardi di euro ed è servito solo ad avere un’illusione di una vittoria di 60 milioni di cliente contro 4 compagnie telefoniche. In realtà le compagnie hanno passato a guadagnare de più con l’aumento delle tariffe e incluso il Presidente dell’Unione Europea Barroso ha perso tempo per la stronzata populista d’Italia.
Il meglio del V-day, secondo me, è stato l’intervento dei volontari anti-mafia per sequestrare tutti beni alla mafia e orientarle per l’utilità sociale. Ma questo ha avuto molto meno divulgazione di stronzate populiste.

Molte volte mi domando se le mie emozioni di simpatia o antipatia con diversi personaggi hanno un fondamento nella realtà o nella deformazione dell’informazione. Ricordava Travaglio come populista anti-Berlusconi perché era cosi e adesso è cambiato con il cambiamento politico? Nessuno è buon giudice in causa propria. Ma invitto a chi ha curiosità su psicologia dell’emozione, antipatie, simpatie e misteri dell’opinione pubblica di vedere quello che ho scritto su: Travaglio, Grillo, Sgarbi, Berlusconi, Mastella, Magistris, Forleo, Santoro, Pietro, thyssenkrupp, blob, Celentano, indymedia, mafia

P.S. 2008-10-15: Travaglio, fa un grande elogio di Report nel blog di Grillo, su il trattamento della vicenda di Alitalia. Non so se è la verità o la versione anti-Berlusconi. Mi sembra geniale a proposito di Corrado Carnevale.

Dei miei risultati per Travaglio, Grillo, ricariche telefoniche:

Senegalese ammanettato, vigili, cittadini, razzismo, populismo o “servizio pubblico” di Rai3?
Parmalat, Grillo, Berlusconi, Tanzi, vecchia politica, Neo-politica, Neo-giustizia, vecchia giustizia, legalità o ingiustizia e stupidità?
Grillo, Parmalat, ricariche telefoniche, populismo, creatività e intelligenza collettiva in politica

Travaglio, 41 bis, scarcerati, colpe di Berlusconi o vecchia giustizia?
Travaglio, “censura di regime” o politica di Rai e populismo di sinistra?
Pietro, Grillo, Santoro, Travaglio, B4s, legalità, stupidità e populismo
Travaglio, giornalismo, politica, populismo e intelligenza
Mafia, politica, Marco Travaglio, Schifani, Fabio Fazio, servizio pubblico della tv, Rai3, verità, fatti, interpretazioni, L’Unità, secondo me e secondo VOI?
VIP, "Very important people", giustizia e informazione di Marco Travaglio e Antonio di Pietro.
"Se li conosci li eviti" … Chi? Travaglio e Grillo o Berlusconi e Veltroni?

Grillo, caste, politica, giustizia, informazione, creatività, efficienza, intelligenza o populismo?
Populismo, populismoITALIANO, populismoANTIAMERICANO, populismoTERRORISTA, populismoGRILLIANO e populismoMAFIOSO
Marx, marxismo all’italiana, civiltàMAFIOSA, comunismo, comunismo all’italiana, BR, Caruso e mmg8
Intelligenza di Napolitano: “no ai processi spettacolo”. Stupidità, populismo o politica di Rai3?
Stupidità, potere degli stupidi a Rai3, intelligenza e populismo
Redditi in rete, informazione e Grillo nel suo migliorePEGIORE
Lavoro, poveri, rifiuti, sindacati dei fannulloni, creatività, intelligenza collettiva, efficienza e populismoGRILLIANO
Inceneriti, mazziati, rifiuti e Grillo nel suo migliore, pegiore o migliore e peggiore?

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 11719563 volte