.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
27 luglio 2010
Intelligenza, stupidità, populismo, finanziaria e relatività dei valori, (CAO, GAI, FAA, 98M)

 

Immagino che molte volte in politica esista una possibilità più intelligente, altra più etica e giusta, altra più efficiente, altra più populista. La decisione politica è sempre un compromesso fra intelligenza, valori personali, valori dei suoi elettori e populismo. 
La finanziaria, la distribuzione dei soldi dei più onesti contribuenti, entra in questo schema, condizionata delle diverse pressione, delle manifestazione e soprattutto dell’informazione: Rai, La Stampa, sindacati vogliano più soldi per Fiat, “Famiglia Cristiana” per famiglie cattoliche, radicali per single e forme anomale delle famiglie tradizionali, L’espresso e informazione De Benedetti per distruggere il concorrente Berlusconi e sue imprese, Panorama, Mediaset e informazione di Berlusconi per difendere la sua politica e interesse di famiglia…
Naturalmente questo è una caricatura e non corrisponde sempre alla verità. Ogni giornalista ha la sua personalità, la sua etica, il suo buon senso di giustizia e solo nella misura di corrispondere a un certo livello di valori della società attuale rimane credibile. Non tutti giornalisti di Rai, “La Stampa” o informazione di Berlusconi servano il proprietario o orientamenti di elite. Per più informati e più intelligente entra sempre il conflitto fra conoscenza dei periti e credenze dei suoi clienti.       
L’entrata di Berlusconi in politica corrisponde a un tentativo di portare in politica il migliore dell’intelligenza, creatività, efficienza e pragmatismo. Questi valori di forma particolare nella politica e giustizia italiana. Ricordo Lubrano a dire in TV che all’entrare in un tribunale sembrava di retrocedere 100 anni. Anche nella funzione pubblica mi sembro sempre un ritardo sull’efficienza privata. Il peggiore pericolo di un intelligente ed efficiente impresario nel governo è quello di servire più i suoi interessi che quelli d’Italia. Ma per evitare questo pericolo esiste l’opposizione, sindacati, informazione alternativa e opinione pubblica. L’atro pericolo opposto è il populismo dell’emozione di piazze contare più dell’intelligenza di elite.
Sindacati hanno portato in piazza 3 milioni contro Berlusconi e il suo tentativo di portare flessibilità al lavoro. Quando il lavoro è iniziato a mancare di più per la crisi della globalizzazione, era molto popolare essere contro tutte forme di licenziamento. Con la globalizzazione e cambiamenti più veloce dell’economia, la flessibilità permette licenziare ma anche creare più nuovi posti di lavoro. Meno flessibilità in mercato globale corrisponde a meno evoluzione e meno posti di lavoro. Se in un paese esiste meno flessibilità è logico che siano meno investimenti dei più intelligenti ed efficienti. Se non paga lo Stato per mantenere lavoro antiquato e creare nuovo è logico che siano meno posti di lavoro. Ma più lo Stato paga, più aumenta il debito pubblico o più se sacrificano imprese più efficiente per mantenere meno efficienti.
Non sono sicuro se l’informazione contribuì più per una politica intelligente ed efficiente o più populista. Negli anni 70 ho trovato a Madrid il libro più venduto del momento, “L’Imperio Agnelli” che spiegava come Rai e certa informazione condizionava la politica ed economia in favore della Fiat. In questi giorni mi sembra che sindacati e Rai vogliano influenzare il governo ad intervenire per evitare spostamenti degli investimenti della Fiat in altri paesi. Ma sarà possibile in un mondo sempre più globalizzato? Sarà conveniente una politica protezionista in un futuro globale?
In tutte la crisi è sempre popolare attribuire le colpe a elite del governo, comparare guadagni dei politici con quelli della gente comune. Mi sembra molto populista la riduzione dei guadagni dei politici. Beppe Grillo e grandi avvocati dei magfi0si guadagnano molto più della maggiore parte dei politici e magistrati. Con una migliore politica e migliore giustizia sequestravano miliardi alla criminalità per finanziare una politica, giustizia ed economia più intelligente ed efficiente. Sembra che solo una truffa poteva portare 98 miliardi della maf… alle casse dello Stato.
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 11074580 volte