Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Fame, agricoltura, biocarburanti, ecocarburante, biodiesel, ecocombustibili e biciclette per il futuro

Fame, agricoltura, biocarburanti, eco-carburante, biodiesel, eco-combustibili e biciclette per il futuro

I datti dei morti dio fame ogni giorno vano del 20.000 al 34.000. Più di un miliardo soffre per obesità e circa un miliardo per fame.

Certe campagne ecologiche hanno orientato le culture per biocarburanti. Ma se i terreni sono occupati per biocarburanti sono meno per alimenti e “il prezzo della semola di grano duro - la materia prima della pasta - è salito, nel giro di sei settimane dall'ultimo raccolto, del 50 per cento sui mercati internazionali, … Più conveniente produrre mais o girasoli - da cui si ricava l'altro eco-carburante, il biodiesel - che, ad esempio, grano, su circa 45 mila prodotti reperibili in supermercato americano, più di un quarto contiene mais …Il risultato è un aumento dei prezzi su tutto lo spettro del mondo alimentare. Se noi dobbiamo vedercela con il rincaro degli spaghetti, gli americani si sono trovati a pagare il 70 per cento in più il cartone di popcorn al cinema e il litro di latte quanto uno di benzina. Dietro alla corsa ai biocarburanti, ci sono scelte politiche. L'Unione europea si è fissata l'ambizioso obiettivo di sostituire con ecocombustibili, entro il 2020, almeno il 10 per cento della benzina e del gasolio che consumano le sue macchine. Ma è soprattutto il traguardo fissato da Bush per l'America - 35 miliardi di galloni di etanolo l'anno entro il 2017, sei volte la produzione attuale, un quarto dei consumi totali di benzina - ad avere scatenato la corsa. …Per fare 35 miliardi di galloni di etanolo con le pannocchie, calcola la rivista Bioscience, bisognerebbe coltivare esclusivamente a granturco un quarto dell'intero territorio Usa (città escluse). Questo non significa che l'intera vicenda dei biocarburanti sia un'illusione. Miscelati con i carburanti fossili, etanolo e biodiesel consentono di ridurre i consumi di benzina e gasolio e di contenere le emissioni di anidride carbonica che determinano l'effetto serra”. permalink.

A S. Paolo si perdano in media 4 ore il giorno per andare a lavorare.

Immagino che la soluzione per il futuro sarà la bicicletta e trasporti pubblici collettivi, meno mobilità, lavorare da casa e “navigare” nei musei, cultura e arte con Internet.


 

Pubblicato il 30/8/2007 alle 9.18 nella rubrica eBooks-PeBook-CeBooks.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web