Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

AMNESTY, IRAQ, CARNEFICINA E DISPERAZIONE o informazione populista? Intelligenza o populismo americano, occidentale, islamico di destra e sinistra?

Con tutto il rispetto per l’autore Paolo Borrello io discordo del’interpretazione di questi dati e pongo le mie domande per intelligenza collettiva: “Cinque anni dopo l’intervento militare guidato dagli Usa che spodestò Saddam Hussein, l’Iraq rimane uno dei Paesi più pericolosi al mondo dal punto di vista dei diritti umani … Amnesty International, pubblicando il rapporto “Carneficina e disperazione”… diritti umani, … le torture e i maltrattamenti da parte delle forze governative e la continua detenzione di migliaia di persone sospette (molte delle quali da lungo tempo senza accusa né processo) da parte delle forze statunitensi e irachene hanno avuto un impatto devastante, ”.

Secondo VOI, domande per intelligenza collettiva:

a) Ha ragione Paolo Borrello.

b) Saddam ha ammazzato più civile innocente degli americani e fato più torture ma chi le denunziava veniva ammazzato. Magdi Allam è stato minacciato di morte da un ministro e ambasciatore di Saddam in Italia per dire certe verità di quello tempo. Un solo “torturato” più psicologicamente che fisicamente per 3 giorni con la paura di fili elettrici ha fato più scandalo in Italia de milioni di torturati fino alla morte delle mafie italiane, del terrorismo islamico e del comunismo.

c) Altro?
Io voto b. E voi?

Iraq: intelligenza de Berlusconi e populismo de certa sinistra, Prodi e Veltroni
Secondo me Berlusconi è stato il politico più intelligente de Europa nell’opinione e atti su Iraq: prima ha suggerito a Bush de non fare la guerra. Ma dopo è stato in prima linea per una ...

Pubblicato il 27/3/2008 alle 8.53 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web