Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Giornalismo combattente della vecchia Italia visto da uno straniero

Il primo articolo che ricordo dei miei primi tempi in Italia è stato su Baraldini e tanti giornalisti che la difendevano. Non capiva come era possibile che una terrorista trovasse tanti simpatizzanti e soprattutto tanti giornalisti impegnati a fare di lei un’eroina.

Quando è ritornata in Italia mi sembro una stupidità collettiva di quasi tutta informazione e opinione pubblica. Solo 3 giorni dopo qualcuno che aveva letto quello dicevano altri giornali del mondo su Italia hanno iniziato a dire quello che io aveva pensato dieci anni prima. Sembra chi il suo primo lavoro in Italia è stato da giornalista, una pagina a sua disposizione in un mensile. Per dire era stato male in una galera di USA ma stava peggiore in un’italiana?

Ricordo un articolo su la formazione e inizio della carriera giornalistica di molti famosi e ho pensato che pochi avevano studiato giornalismo, molti avevano fato carriera per combattere per certi ideali politici.

Adesso il più famoso “giornalista” è Grillo. Secondo me è stato il “giornalista” che più ha condizionato la vittoria e caduta del Governo Prodi, che più ha condizionato la politica, giustizia e informazione degli ultimi tempi. Ma ha condizionato di forma positiva o negativa? La priorità del Governo Prodi con le ricariche telefoniche è stato positivo o una stupidità con più danni che benefici? Le sue battaglie NO-TAV, no-Vicenza, no-americani, no-discariche, no-termovalorizzatori sono state positive o negative?

In questi giorni sembra che la priorità nazionale sono i 20 miliardi di risarcimenti per i rediti on line. Boss della mafia, assassini e grandi criminali vano in prescrizione ma la giustizia si deve occupare di risarcire consumatori e contribuente con i propri soldi lasciando il 20% per avvocati e burocrazie o stupidità della giustizia?

Per me sarebbe importante uno studio più intelligenti e meno populisti su questi guadagni. Se Berlusconi e Bill Gates guadagna molto ma questi sodi sono investiti migliore dello Stato per Rai, Alitalia, Ferrovia, … Se Berlusconi-impresario investe i suoi soldi nelle sue TV per fare una migliore TV e con le sue tasse paga per Rai ... Se Grillo guadagna 4 milioni e denuncia Parmalat contribuendo per un beneficio sociale di 4 miliardi ... Ma si Grillo fa finta di fare risparmiare 2 miliardi con le ricariche telefoniche e causa un danno sociale di 4 miliardi? Per me Grillo è uno dei peggiori responsabili dell’emergenza rifiuti a Napoli, della TAV finire per costare molto di più e di un anti-americanismo nazionalista con più danni che benefici. Mi sembrano ridicoli e stupidi tanto quelli credenti che le danno sempre ragione e credano a tutto quello che dice come quelli che non le danno mai ragione.

Per saperne di più:, Grillo, populismo, Parmalat, VIPparlamento, WEBdemocraziaGRILLIANA, nucleare, ricariche, energia, v2-day, v2day, condannati, Parlamento, vecchia, informazione,

Pubblicato il 8/5/2008 alle 16.45 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web