Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Prodi e pena di morte: orgoglio italiano o ipocrisia delle civiltà mafiosa? Bush, diritti umani e libertà: civiltà occidentale migliore della cinese?

La priorità internazionale del ultimo governo di Prodi sembra essere stato la moratoria all’Onu contro la pena di morte. Di certi dati mi sembra evidente che con migliore applicazione della pena di morte per un assassino morto se potevano salvavano più de 1.000 innocenti. Orgoglio italiano o vergogna della civiltà più mafiosa più interessata a salvare 6.000 condannati a morte di 6.000.000 d’innocenti che se potevano salvare con meno costi?

Fino a poco tempo fa si credeva in Italia che negli USA erano più condannati a morte che in Cina. Ho letto in L’espresso che solo per aumentare 25 posti di galera in massima sicurezza negli USA costa 24 milioni di dollari. Se questo è vero quanti innocenti si potevano salvare per ogni condannato a vita? Avrà senso questa priorità italiana a salvare assassini?

Come salvare 6 milioni di bambini con meno costi di salvare qualche terrorista, assassino, mafioso o dittatore
PENA DI MORTE, PRODI, premio di nessuno tocchi assassini e ORGOGLIO, gloria o vergogna della civiltàMAFIOSA?
Volontariato, Neo-volontariato, e AVInv=Associazione Vittime Ingiustizie e nuovo volontariato
Morte, pena di morte, morti di fame, NESSUNO TOCCHI assassini, vittime di assassini , innocenti, adozioni, cultura marxista o civiltàMAFIOSA?
ABOLIZIONE PENA DI MORTE, giustizia, etica, civiltà o civiltàMAFIOSA?
Pena di morte, civiltàMAFIOSA di gente per bene e Neo-civiltà nella fantasia di un Neo-italiano
Vita, vite, aborto, Ferrara, etica, giustizia, intelligenza o populismo e demagogia?
Torture e pena di morte nella fantasia popolare e realtà impopolare
L’europeo, pena di morte, (pdm), morti di fame, (s6m), Sergio Romano, Panorama, New York Times, ONU, e vittoria diplomatica o vergogna?
Pena di morte, morti di fame e orgoglio o vergogna del marxismo culturale della civiltà mafiosa?
Pena di morte, torture, Dalai Lama, antiamericanismo e PopulismoComunista cinese
Amnesty, pena di morte e morti di fame: vittoria o vergogna?
“Il capo dei capi”, Prodi, D’Alema, Bonino, Pannella, Onu, pena di morte, morti di fame e vittoria o vergogna della civiltà mafiosa?
Pena di morte e morti di fame: vittoria o vergogna d’Italia
Pannella, ONU, pena di morte, bambini morti di fame, etica, giustizia o civiltà mafiosa?
S6m=Salvare 6 milioni di bambini: lettera aperta all’ONU, Papa, Vaticano, Chiese di tutti religioni, politici di tutto il mondo, volontariato e persone per bene.
Emma Bonino, Massimo D’Alema, Pannella, Prodi, priorità d’Italia contro la pena di morte all’ONU, orgoglio o vergogna della civiltà mafiosa?
Civiltà mafiosa e NEO-PENA DI MORTE: 7/10 MOTIVI UMANITARI PER UNA MIGLIORE APPLICAZIONE DELLA PENA DI MORTE
Bambini morti di fame, adozioni, pena di morte, Prodi, Onu e civiltà mafiosa

Prima era moda in Italia le campagne contro la pena di morte solo negli USA. Adesso si accorgano che USA promuovano altri diritti:
Il presidente americano Bush, in un discorso in Thailandia, alla vigilia della cerimonia di apertura delle Olimpiadi, ha chiesto rispetto dei diritti fondamentali: ''Ci opponiamo fermamente a qualsiasi dichiarazione e atto che possa interferire con gli affari interni'' … "L'America si oppone fermamente alla detenzione in Cina di dissidenti politici, sostenitori dei diritti umani e attivisti religiosi parliamo a favore di una stampa libera, libertà di riunione e diritti del lavoro non per opporci alla leadership cinese ma perché concedere maggiori libertà al popolo è l'unica strada per lo sviluppo del pieno potenziale della Cina... Quando premiamo per una maggiore apertura e giustizia non vogliamo imporre le nostre convinzioni, ma permettere ai cinesi di esprimere le loro". "I giovani che crescono con la libertà di scambiare beni - ha detto ancora Bush - alla fine chiederanno anche di scambiare le idee, specialmente su un Internet senza restrizioni"- Bush: ''Più libertà per il popolo cinese''. Pechino: ''Non interferisca''.
Pechino: "Ci opponiamo fermamente a qualsiasi dichiarazione e atto che possa interferire con gli affari interni degli altri Paesi, tirando in ballo i diritti umani, la religione o altri temi". "Il governo cinese pone la sua popolazione in cima alle sue attenzioni, e si impegna a mantenere e promuovere la libertà e i diritti fondamentali dei suoi cittadini""I cittadini cinesi godono di libertà di religione. Si tratta di fatti che sono incontrovertibili" - portavoce del ministero degli Esteri cinese, Qin Gang. ...
Chinese Human Rights Defenders (Chrd) nel suo primo rapporto annuale denuncia che nel corso degli ultimi 12 mesi vi sono stati in Cina 428 casi di "arresti arbitrari", continua la stretta cinese nei confronti del dissenso. A tre attivisti per i diritti umani è stato infatti impedito l'ingresso a Hong Kong, secondo quanto riferisce il 'South China Morning Post'.

Pubblicato il 8/8/2008 alle 1.33 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web