Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Paura della destra, sinistra, dei testimoni e dei magistrati

Un commercio familiare è stato rapinato 9 volte in 8 anni con pistole alla bocca e alla testa. I figli sono andati a lavorare lontano per paura di lavorare in quelle condizioni, (fonte: Famiglia Cristiana). Immagino che le rapine fanno più paura alla destra che alla sinistra.

Un “comunista democratico” ha paura che Berlusconi vada rapinare un supermercato e non sia condannato, (fonte: La7, 2008-10-12, 8.10).

Testimoni di giustizia vedano morire i familiari dei pentiti e hanno paura. Per certa giustizia è prioritario condannare Berlusconi che mafiosi. È più popolare e meno pericoloso. Ricevano minacce e sanno bene che la mafia hanno ammazzato molti dei suoi colleghi. Se capisce la sua paura.

Ma la vecchia giustizia e vecchia politica non hanno ancora capito che questa giustizia è impotente contro la mafia e grande criminalità? Non hanno ancora capito che in certe regione la mafia ha più potere della politica e giustizia? Quei politici che sono andati all’ONU per la moratoria contro la pena di morte non farebbero migliore andare a certe quartiere d’Italia dove la mafia comanda con la pena di morte e tortura per testimoni, giudici e poliziotti?

Pubblicato il 12/10/2008 alle 11.59 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web