Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Neo-G8, affamati, etica di Barbara e Silvio Berlusconi

Quasi un miliardo soffrono la fame. Nell’ultimo G8 di Genova i più stupidi, reazionari e violenti “No global” hanno causato €200.000.000 di danni e costi con la sicurezza e distruzione di Genova. Quanti morti di fame se potevano salvare se quelli che vogliono un "altro mondo possibile" trovassero forme più intelligenti di distruggere questo?

Per il prossimo G8 Berlusconi ha già annunciato che la priorità è la riduzione della miseria nel mondo. Sua figlia Barbara ha fato notizia per il suo interesse per un’economia etica.

“L'aumento della fame nel mondo richiede stili di vita piu' etici… Solo nel settembre 2008, i rappresentanti dei governi di tutto il mondo hanno discusso gli Obiettivi del Millennio per lo Sviluppo con l'intento di contrastare "la terribile poverta', fame e malattie che colpiscono miliardi di persone". L'anno scorso il Programma per l'Alimentazione Mondiale (WFP) ha dato assistenza a 86,1 milioni di persone in 80 paesi… FAO prevede che la domanda di cibo raddoppiera' entro il 2050, a causa del crescente consumo di carne e latticini, perfino il WWF avverte che sarebbero necessari "due pianeti" per sostenere l'attuale stile di vita, e solo pochissimi paesi non superano la propria "biocapacita'".Leggi tutto... "Cibo contro mangime" - http://un.evana.org/index.php?lang=it, Non mangiare carne, va' in bici
http://www.nutritionecology.org/it/news/news_dett.php?id=416.”

Pubblicato il 28/12/2008 alle 19.55 nella rubrica AVIVAS=ASSOCIAZIONE-VITTIME-INGIUSTIZIE-VOLONTARI-AZIONE-SOCIALE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web