Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Condotta Gelmini, meritocrazia di Brunetta, federalismo e semplificazione di Calderoli, Neo-anarchia, gerarchia dei migliori, Neo-scuola per il futuro

Questo governo ha vinto le elezioni con un programma di riduzione delle tasse. La maggiore parte di quelli che vogliano più soldi sono populisti o anti-governo. Per avere più soldi per la scuola manca da altra parte.
Io propongo un misto di federalismo e Neo-anarchia per provare nuove forme di scuola locale con il massimo di creatività e intelligenza per avere il migliore risultato con meno ricorsi. Più libertà di organizzazione locale, meno vecchia legalità tradizionale, gerarchia dei migliori.
La maggiore parte di quello che funziona male è dovuto alla mancanza di meritocrazia e mancanza di gerarchia dei migliori in onestà, etica, competenza, intelligenza, creatività ed efficienza.
Con la condotta di Gelmini e la meritocrazia di Brunetta la scuola forma la generazione del futuro.
Credo che Calderoli abbia detto idee molto intelligenti per semplificare l'amministrazione pubblica e si possano applicare alle scuole. Immagino che se possa dare libertà locale per provare nuove forme di scuola con creatività e intelligenza per inventare migliore risultato con meno ricorsi.

Pubblicato il 30/1/2009 alle 23.44 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web