Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Arresto privato dal Perù a Italia? Meglio la rivoluzione di Roberto Calderoli? O la “civiltà” Diliberto-Pannella-Bonino?

Una nuova legge del Perù: cittadini possano arrestare delinquenti. Geniale per Italia con un premio proporzionale al benefizio sociale. Tutti quelli che non hanno lavoro potevano diventare volontari per la sicurezza e guadagnare premi per il servizio prestato alla collettività. Già per il prossimo G8 poteva essere un deterrente del vandalismo. Supponiamo che se applicava il principio più elementare di giustizia: chi causa un danno ingiusto deve risarcire le vittime e società. A Questo venia giunto un novo elemento: paga anche una multa per chi collabora alla sua cattura e per quelli crimine del genero dei quali non si trova il colpevole. Per altre parole tutti danni del G8 o di qualche manifestazione violenta e vandalica sarebbero pagati de chi ha fatto al meno parte. Quelli 50 milioni di danni del G8 di Genova sarebbero pagati da chi ha fato al meno parte. Quel milione di danni in una settimana per i rifiuti in strada sarebbero pagati da chi le faceva più una multa per chi collaborava a identificarli. Certamente sarebbe più giusto che fare pagare solo a innocenti, (pocc =più onesti contribuenti e consumatori), come ha voluto certo comunismo all’italiana.

Roberto Calderoli è stato molto criticato quando ha suggerito una taglia per killer. Io credo che è stato geniale e queste votazioni per la Lega sono il risultato della sua politica e di quella di Maroni.

Immagino che le critiche sono arrivate degli amg8 e politici dei difensori dei violenti manifestanti del G8 di Genova. Credo che il voto alla Lega risulta del contestare la “civiltà” Diliberto-Pannella-Bonino, più civile con terroristi, assassini e criminali che con le sue vittime.

Pubblicato il 8/6/2009 alle 18.56 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web