Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Morale dei politici, vescovi, puttane, giornalisti e magistrati

Certi comportamenti sono non solo tollerati ma elogiati in certe persone e condannati in altri. Un vecchio casanova è tollerato e applaudito per le sue avventure sessuali e per dire che senza sesso va nel manicomio. Meno tollerati a Clinton e Berlusconi.
Almeida Santos, quando era presidente della Camera dei deputati del Portogallo e aveva una figlia drogata, voleva che lo stato pagasse droga per drogati viziati.
Al direttore del giornale dei vescovi non si tollera quello che per altri può essere un piccolo peccato e per altri motivo di orgoglio.
La maggiore parte delle puttane ha la sua morale: sono pagate dei suoi servizi e non portano registratori per riscattare altri benefici.
Se un politico è drogato del sesso e non lavora bene senza sesso sarà più immorale se va con prostitute, l’informazione che non lo lascia andare con prostitute per lavorare migliore o la giustizia che solo ha tempo per 5% dei processi ma preferisce occuparsi del politico e puttane che dei grande mafi0si?

Pubblicato il 1/9/2009 alle 15.25 nella rubrica Eee5e=enciclopedia etica educativa, evolutiva, eletronica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web