Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Muro di Berlino, migliore del comunismo, del capitalismo, peggiore del comunismo all’italiana e rivoluzioneNEOmarxista per il futuro

La caduta del Muro di Berlino, vent'anni fa, simbolo della caduta del comunismo, è considerata positiva per 80% e negativa per 20% dei tedeschi.  

Il migliore del comunismo era il lavoro per tutti e sicurezza, criminalità minima, chi causava danni pagava per vittime e società. Proprio il contrario del comunismo all’italiana, con un ministro della giustizia, (Diliberto), con la priorità a importare una terrorista, (Baraldini), civiltà e diritti dei criminali superiori a molti innocenti, in prima linea per fare pagare danni del G8 di Genova a contribuenti e non a manifestanti.
Nel comunismo era certamente più uguaglianza. Ma non tanta come molti credano. Un dirigente comunista poteva avere condizione molto simile a un dirigente capitalista.
Immagino il futuro della società con il migliore del comunismo, lavoro per tutti anche se meno pagato per chi produce meno, con un giusto equilibrio fra meritocrazia e umanità con meno favoriti della vita.
La riforma della giustizia è fondamentale per sequestrare 200 miliardi alla criminalità e finanziare migliore politica, giustizia, cultura, informazione e volontariato.   

Pubblicato il 9/11/2009 alle 15.11 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web