Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Grafitti, vandali, bravata, giustizia minorile, legalità o ingiustizia e stupidità? (vgi, g3m, cic, ngf=Neo-giustizia-futura)

Un “bravo ragazzo”, insieme con altri ha fato una bravata, entrato nella scuola, imbrattato muri, distrutti aule, … Dopo 3 mesi arriva la notifica, avvocato nominato d’ufficio, …

Genitori sono preoccupati che questo danneggi il futuro del figlio, che rimanga una macchia per il futuro. “Felicemente sonno molte escamotage per minori e non rischia niente…” – tranquillizza l’avvocato di Rai1, (7.40).

Immagino che le burocrazie con la giustizia, avvocato, riparazione dei danni costano qualche migliaia o milione di euro e tutto sarà pagato dei più onesti contribuenti.
Immagino un giudice intelligente in un sistema intelligente di giustizia che in 3 minuti faceva migliore, condannavano quelli ragazzi e genitori a pagare danni moltiplicato per 2, 10, 100, … Mentre non pagassero avevano libertà limitata e facevano lavori sociali, al meno un’ora ogni giorno.
Perché pagare 100 volte? Perché solo 1% dei vandali pagano, quando sono trovati in un atto vandalico con grande probabilità hanno fato altri 100 ed è più giusto e educativo fare pagare danni a chi le fa che a più onesti contribuenti.
Sondaggio di creatività e intelligenza collettiva per, MAGICbox, Neo-democrazia, Neo-politica e Neo-giustizia  SECONDO VOI:  
A)    Giusta la giustizia tradizionale italiana con la priorità ad applicare la legge uguale per tutti.
B)     Stupida vecchia giustizia all’italiana è la migliore possibile per 1% delle ingiustizie. Per 95% dei lavora per prescrizione e costi ingiusti dei contribuenti. Dei 5% d’efficienza molte volte poteva fare migliore un più intelligente giudici in 3 minuti senza avvocati che piccoli magistrati condizionati dei grandi avvocati.
C)     Altro.

Pubblicato il 14/11/2009 alle 8.39 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web