Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Pier Luigi Battista e la rivoluzione dei giovani delle piazze? (rnm, mg8, mab, gib)

Sembra che Pier Luigi Battista vuole la rivoluzione dei giovani, (La7, 7.41). Ma quali giovani?

Quelli che nel 68 volevano la libertà con le bandiere di Mao e Stalin? Quelli pacifisti di Ernesto Che Guevara che hanno fato la maggiore manifestazione pacifista d’Italia quando USA ha impedito Saddam di diventare il nuovo Hitler? Quelli giovani che hanno distrutto Napoli per impedire a Bill Gates di dire come il futuro dei giovani stava nelle nuove tecnologie e come un giovane con le nuove tecnologie può fare migliore di 100 vecchia senza? Quelli che hanno distrutto Genova per impedire a migliori ripresentanti delle migliore democrazie di risolvere problemi globali? Quelli che fra i suoi eroi sono stupidi marginali delinquenti, ladri, violenti aggressori del politico più intelligente, efficiente, creativo innovatore e pragmatico della storia d’Italia?

Sono un vecchio e credo essere oggi migliore rivoluzionario di quando era giovane.

Pubblicato il 23/1/2010 alle 7.57 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web