Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Autostima, depressione, megalomania, pensiero positivo, negativo e psicotico del vecchio rimbambito, (til, epm)

Autostima è importante ma in giusta misura. Non c’è dubbio che il pensiero ha effetti su il corpo e può fare bene o male. Ma per certe depressioni certe suggestione possano fare tanto quanto certi maghi per certe malattie: suggestionano della cura e miglioramento mentre la malattia avanza.

Autostima e pensiero positivo hanno certamente un grande valor nel momento giusto per la persona giusta. La suggestione può essere di grande aiuto per la cura di molte malattie. Lo stesso medicamento con un nome differente al quale se ha fato molta pubblicità ha avuto il 20% d’effetto in più. Ma può anche essere un pericolo. Per certe depressioni può essere migliore andare del medico o fidarsi più dei familiari e veri amici in migliori condizioni psicologiche? Certi casi di depressione e malattia mentale possano produrre instabilità emozionale che va del pessimismo e depressione alla megalomania.
Ricordo una telenovela brasiliana molto popolare al Portogallo, dove compariva tutti giorni un ridicolo vecchio rimbambito che era stato un grande impresario e ogni giorno insisteva con le sue megalomanie. La famiglia aveva fatica a evitare di passare di un disastro ad altro e distruggere la fortuna che aveva accumulato.
La satira sarà molte volte un ritorno al buon senso? Il pensiero positivo può aiutare a evitare disastri e causare altri?

Pubblicato il 16/3/2010 alle 6.45 nella rubrica Eee5e=enciclopedia etica educativa, evolutiva, eletronica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web