Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Eugenio Scalfari, “La Follia della folla”, Montalcini, Berlusconi, intelligenza, populismo e relatività delle interpretazioni, (IPR, MOP, T2C)

"La follia della folla” mi sembro il migliore articolo che ho letto di Eugenio Scalfari, il più intelligente e meno popolare. Mi ricorda Montalcini e la sua teoria dei due cervelli: il destro dell’emozione e follia della folla e il sinistro della ragione. Più di una settimana dopo ho cercato online e ho trovato molte contraddizioni nell’interpretazione pro o anti-Berlusconi. Per chi se applica più la critica della psicologia della follia della folla, emotività, istinto, consenso plebiscitario o l’opposto, giustizia sommaria per un presunto colpevole?  

Dei circa 78 risultati: C. A. On. Silvio Berlusconi: ascolti Barbara, “l'ala sinistra della famiglia”, Fini alla sinistra del Pdl, parte di Eugenio Scalfari e Grillo, ... Dimentichi giornali, ad iniziare dei suoi: “Il giornale” e Libero… (cao, cab, gsf) …all’interesse nazionale su altri interessi contribuisce per l’eredità morale di Berlusconi e sue opere per la storia. Raffica di scioperi nei prossimi giorniNeo-MachiavelliGli italiani: un popolo o una folla? (di Eugenio Scalfari da l'Espresso) Siamo una nazione che da sempre tende all'emotività, agli istinti, all'irrazionalità, alla piazza. Quindi facilmente manipolabile da un capo carismatico che punta al consenso plebiscitario... L'Espresso - La follia della folla Gli italiani hanno una forte tendenza a farsi risucchiare dalla folla …

Pubblicato il 11/7/2010 alle 11.47 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web