Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Nucleare, Berlusconi, referendum, costi, energia, referendum popolare, Paolo Miele, Lanfranco Pace, Nicole Latorre, Antonio Di Pietro, intelligenza e populismo

Sembra che quando Italia era nell’avanguardia mondiale del nucleare, esportava tecnologia  se è azzerato tutto per colpa del popolo che ha votato 80% condizionato delle 7 sorelle, informazione comunista, Dario Fo ed elite culturali di sinistra.
Rai3, (9-10):
Secondo Berlusconi l’energia in Italia costa più 35% per colpa della sinistra e di un referendum popolare che ha chiuso il nucleare.
Paolo Miele ha un discorso molto intelligente: le decisioni emozionali su nucleare possano essere le peggiori, … Deve essere discuto di forma razionale e non emozionale, … votare su effetto dell’emotività può condizionare per il bene o il male, … il terremoto di Lisbona del 1775 mon ha impeditto gratacieli. 
Lanfranco Pace: Italia era nell’avanguardia mondiale esportava tecnologia del nucleare e adesso deve importare tutto.
Nicole Latorre: Berlusconi e governo confusionale, … gravissimo questo governo, … demagogico populista, … Progetti esperimentati in Francia nella frontiera con Italia, …
Antonio Di Pietro è un artista di trovare il populismo del momento per distruggere l’intelligenza di Berlusconi.

Pubblicato il 20/4/2011 alle 9.50 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web