Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Guerra, nucleare, TV, Mediaset, Le Iene, Travaglio, Ciancimino, Falcone, Borsellino, Berlusconi, Ruby, intelligenza, populismo, mafia e antimafia

Impressione di una serata di TV:
La guerra divide il paese, come tutte le guerre, molte volte più favorevole prima d’iniziare, meno dopo ogni cadavere che arriva. Erano 94% americani favorevoli alla guerra ad Afganistan dopo attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, molto meno oggi. Che percentuale era favorevole all’entrata nella prima e seconda Guerra prima e dopo? Se non fosse il pacifismo popolare mondiale dopo la prima guerra Hitler arrivava a tanto potere? Sarebbero 60 milioni di morti? O solo 6 milioni che per certa opinione pubblica conterebbero più di 60? Non lo so ma credo chi le guerre decise più con il cuore delle piazze che con intelligenza d’elite possano diventare più catastrofiche.
Berlusconi è intelligente, cercato di persone intelligenti, periti e più informati delle piazze e dei referendum di Antonio Di Pietro. Berlusconi, suoi periti e consulenti sano che per una decisione su nucleare è migliore non decidere dopo la catara strofe del Giappone e anniversario di Chernobyl. Non ricordo altro anniversario di Chernobyl come questo. Il “migliore” servizio che ho visto su Chernobyl, migliore del punto di vista di coraggio, tecniche televisive e bene costruito per toccare l’emozione del momento, è stato ieri da “Le Iene”. Sappiamo che Berlusconi è favorevole al nucleare e più del 70% del popolo è contro. Al contrario di quello che dice “Il Fatto quotidiano”, PAB=panphlet-anti-Berlusconi, Wikipedia e grande parte dell’informazione estera, Berlusconi non controlla la sua informazione. Se controllasse non andavano in tanti programmi e servizi contro la sua politica. Non si sa quanti morti a causa dei disastri del nucleare. Certamente la millesima parte dell’accidenti di strada e dei morti di fame che fanno la millesima parte di notizia. Se non fosse il nucleare, morivano più o meno? Io non ho dubbi che morissero più di fame. Non si mangia il nucleare ma circa 80% degli alimenti dipende dell’energia. Senza energia nucleare molti non se producevano e altri a costi più alti. Quelli 6 bambini nati con deformazione per il disastro di Chernobyl possano condizionare più l’opinione pubblica di 6 milioni morti di fame. Senza nucleare morivano più di fame che dei disastri nucleari?
Nel migliore orario, (ore 21), nel migliore programma di SKY, (secondo me, 130), Marco Travaglio ha parlato da solo per circa un’ora. Credo che fino adesso non sia esistito un giornalista più popolare, con la capacità di fare tante ori di TV da solo, di dare tanto spettacolo da solo con notizie vere ma montate con tanta arte per creare false credenze. Dopo che Berlusconi ha detto che voleva passare alla storia per eliminare la mafia e ha creato il governo più intelligente, creativo, efficiente e pragmatico contro la mafia, Marco Travaglio è diventato più attivo e popolare a mostrare che Berlusconi è mafioso. Se questo governo continuava efficiente contro la mafia come nei primi tempi, sarebbe la sconfitta morale di Marco Travaglio. Berlusconi rimaneva per la storia d’Italia come la vergogna di Marco Travaglio e dei suoi credenti. Marco Travaglio diventa il giornalista più popolare del populismo che non vuole vedere certa realtà: più efficienti contro la mafia sono stati distrutti con le bombe come Falcone, Borsellino, 26 magistrati in 23 anni, fango e processi per banalità come Ruby, D’Addario, Monica, …
Quando Berlusconi vuole eliminare la mafia arriva la priorità condizionata da Marco Travaglio e del populismo all’italiana, populismo-DAVID-golia: meglio eliminare Berlusconi che eliminare la mafia.
Quando ho pubblicato “
Professionista dell'antimafia, Travaglio, Oltraggio a Falcone ...” ho avuto un record di meno pagine viste. Sarà perché ha scritto male, idee sbagliate o impopolari del momento? Saviano dedica la sua laurea a magistrati anti-Berlusconi. Non sarà l’antimafia delle parole e del populismo contro l’antimafia dei fatti?
AAI=Antimafia-all-italiana, VMT+BMT+VBT= verità-banalità-Travaglio, Falcone, Berlusconi, Ruby, Rubygate, Boc, MMO=Felice-Manti, Antonino, Monteleone, O MIA BELLA MADU'NDRINA,
permalink .

Pubblicato il 28/4/2011 alle 7.42 nella rubrica TV-PTV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web