Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Sesso in ufficio, politica e chiesa: Il lavoro ci guadagna? Distrugge politici? Intollerabile fra religiosi?

Sembra che rapporti tra colleghi stimolano il corpo e la mente, (1). Possano anche distrarre i dipendenti. In certe società sono molto tollerati e in altre motivo di licenziamento.

Sesso e politica ha distrutto molte carriere. Quante volte non avrà lo stesso effetto positivo del sesso in ufficio?

Nella chiesa e fra religiosi è intollerabile degli altre detenuti che diverse volte se sono manifestati.

(1) “FOCUS » Sesso in ufficio? Il lavoro ci guadagna…  uno studio norvegese condotto dalla sessuologa Elsa Aalmas e pubblicato sulla rivista scientifica on-line "Dagens Naeringsliv", cui fa eco una ricerca condotta in Italia dall'associazione "Donne e Qualità della vita" che, sotto la guida dalla sessuologa Serenella Salomoni, … la gran parte degli intervistati afferma che avere una storia con un collega di scrivania dà più felicità ed energia. Con la conseguenza che si rende di più… "conoscono meglio i propri sentimenti e questo produce più energia e più capacità di lavoro. Questo effetto favorisce anche un comportamento più professionale ed elimina la possibilità che si creino problemi con il capo o con altri colleghi"… donne innamorate sul lavoro, sostengono di essere più produttive nel 65% dei casi. … Il 30% di quelle donne che hanno una storia di sesso con un superiore è anche disposto ad ammettere che, tra i propri obiettivi c'è anche la possibilità di un avanzamento di carriera”.

“Secondo la dottoressa Marinella Cozzolino, psicologa e psicoterapeuta, presidente dell'Associazione italiana di sessuologia clinica, trasgredire ha quasi solo lati positivi… continua. »

E se Berlusconi lavorasse migliore per bene del paese con le sue trasgressioni non sarebbe migliore se rimanessero private? La divulgazione ha contribuito a più o meno comportamenti del genero? Più censura? Più libertà? O più buonsenso delle conseguenze sociali?

Pubblicato il 18/5/2011 alle 15.50 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web