Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Ruby Hood, Berlusconi, Robin Hood e Neo-Robin-Hood per una RNM=rivoluzione-Neo-Marxista

Da certa informazione mi sembra che Ruby se è comportata come una piccola Robin Hood nei confronti di Berlusconi. Ma non sono sicuro se é la verità o verità parziale di certi PAB=pamphlet-anti-Berlusconi.

Nessun ladro mi é simpático. La figura letteraria di Robin Hood é il ladro meno antipatico. Ma rubare a chi lavora 18 ore al giorno per dare a chi non lavora niente senza un servizio di scambio, non mi sembra giusto e educativo. Anche se è molto popolare.

Se Ruby ha fato sesso con Berlusconi in cambio di soldi, può essere considerata una prostituta e non una ladra. Per me tutti ladri sono 10,100, 1.000 volte peggio delle prostitute.

Se Ruby ha fato sesso con Berlusconi per piacere, anche aspettando qualche regalo, ha fatto come quasi tutte le donne. Se Berlusconi le ha regalato dei soldi per piacere di dare, per avere il suo amore o per ringraziarla di un piacere, con o senza sesso, ha fato come la maggiore parte degli uomini.

De tutte le forme, secondo me, sono molti ladri del tempo e soldi dei contribuenti peggiori per l’uso e abuso del caso Rubygate.

Se io fosse consulente di Berlusconi le suggeriva un secreto per diventare il migliore Neo-Robin-Hood di tutti tempi, meglio nella pratica di Robin Hood in fantasia: una RNM=rivoluzione-Neo-Marxista.

Pubblicato il 31/8/2011 alle 0.37 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web