Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Silvio Berlusconi, intelligente, pragmatico, creativo, efficiente e grande lavoratore ma famoso per processi, minorenne Ruby e banalità negative

Ieri, (12-09-2011), solo al Tg5 delle 13 ho sentito parlare di un boss mafioso che per me è il più grande scandalo degli ultimi tempi, la vergogna di certa giustizia, politica, informazione, cultura e civiltà mafiosa.
La sera ho saltato in continuazione per tutti Tg e non ho trovato nessuno che parlasse del caso. Grande parte dei Tg hanno dato molto spazio a processi a politici e VIP, in particolare La7 a processi a Berlusconi. Mentana ha parlato della “minorenne” Ruby, Tarantini e dei processi del’orgasmo dell’antiberlusconismo.
Berlusconi non è un santo. Ma secondo me è migliore di molti che lo stano distrugendo. Secondo me, Silvio Berlusconi è il politico più intelligente, pragmatico, creativo, efficiente e più grande lavoratore del momento politico internazionale e della storia d'Italia. Ma sta essendo distruto del populismo dei guru delle piazze, dei magistrati che hanno priorità al sesso di Berlusconi e prime pagine dei giornali che peggiori mafiosi, di certa informazione che lo rende più famoso per processi, minorenne Ruby e banalità negative.

Ho pubblicato il mio primo eBook:TIL=Time isLife=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Politica, Giustizia, Cultura e Volontariato Cerco collaborazione di madrelingua italiana per una nuova versione.

Pubblicato il 13/9/2011 alle 4.59 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web