Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Come Guadagnare Online con Etica, Deontologia, Moralità, Onestà e Utilità Sociale?

Cercando online come guadagnare compaiano 3.800.000 risultati. Fra primi si trovano promesse di guadagni astronomici con poco lavoro, grande parte con pubblicità e marketing.
Con utilità sociale o metodi di rubare la risorse più preziosa, il tempo, per vendere il peggio al più alto prezzo?

Credo che per salvare la Pubblicità e Marketing del futuro bisogna trovare forme di premiare migliori in etica, onestà e utilità sociale con soldi dei ladri del tempo senza produrre niente utile, solo soldi per peggiori con più danni collaterali per la società e grande concorrenza a danni dei migliori.

Il tempo è il bene più prezioso della comunicazione del futuro; la pubblicità e marketing sono migliori e peggiori condizionanti del positivo e negativo dell'informazione online; possano contribuire facilitar la ricerca, sviluppare tecnologie di economia del tempo o trovar il peggiore al più caro prezzo e difficoltà a trovare il migliore, vero e affidabile.

Un articolo di Valerio Conti con molti commenti mi sembrano la migliore risposta per evitare che la pubblicità e marketing diventano odiati come il spam. Questo provoca un danno per migliori e benefici per peggiori.
Per salvare migliore pubblicità e marketing del futuro bisogna autodisciplina e coscienza etica dei professionisti e consumatori, politica e giustizia globale dell'ONU o NEO-ONU per premiare migliori e punire peggiori. Propongo a migliore professionisti della pubblicità di collaborare di creare norme di autodisciplina etica per migliore utilità sociale globale.

Propongo qualche suggerimenti:

Priorità al più importante. Il titolo, il “lead” e le prime parole di un articolo devono dare l'idea del più importante del messaggio che si vuole trasmettere. L'autore deve cercare di essere utile per i visitatori, corrispondere al soggetto cercato, soddisfare chi ha effettuato la ricerca, raggiungere il pubblico interessato e non il massimo di lettori per il massimo di tempo. Se il lettore si trova ingannato da un titolo troppo attrattivo che non corrisponde al contenuto e di troppe promesse all'inizio che non corrispondano all'articolo crea nel suo subconscio una immagine negativa dell'autore che lo porta a evitarlo anche inconsciamente.

Chi è più etico, utile alla società, importante per determinato pubblico e evitare perdite di tempo per chi non è interessato deve essere più premiato, può avere più "LIKE" e meno "DISLIKE" nel Facebook o rete sociali dove se può esprimere l'opinione. Ma certe tecniche di invitare a dire che piace quello che non se conosce in cambio di un benefizio mi sembrano forme di prostituzione dei gusti, opinione e personalità con più danni sociali della prostituzione per strada.

Piccole citazione parziali con aggiornamenti, commenti o alterazione dell'ordine di priorità possano essere un servizio utile per pubblico e autori, sempre che sia il link all'originale.

La struttura del sito deve conciliare usabilità, priorità al più importante per il suo pubblico e evitare perdite di tempo per chi non vuole certa informazione, idee o missione.

Il tempo di tutti deve essere considerato come un valore etico e sociale per tutte nuove tecnologie, etica, deontologia, moralità e legalità del futuro.

Più nel ebook: TEP=Tempo, Etica e Pubblicità-Marketing.

Cerco collaborazione per inventare modi di fare soldi online con etica e utilità sociale, danni collaterali minimi di perdita di tempo. Sto scrivendo un ebook su come guadagnare online con etica e utilità sociale. Chi vuole collaborare a un ebook, blog o site di creatività e intelligenza collettiva per guadagnare online con etica e utilità sociale?

Pubblicato il 4/9/2012 alle 12.14 nella rubrica TEP=tempo, etica e pubblicità-marketing.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web