Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Berlusconi, destra del passato e futuro

La destra, e in particolare la politica de Berlusconi, rappresenta le elite dell’efficienza, della meritocrazia, dell’economia, in particolare degli imprenditori, qualche volte in opposizione agli interessi degli operai, molte volte in sintonia con interessi generali, dove risulta più vantaggi di una collaborazione di classe che de una lotta di classe. La sinistra all’opposizione ha distrutto Italia per distruggere il Governo di Berlusconi. Suggerisco alla destra di non fare lo stesso, di fare un’opposizione costruttiva e mostrare come se può fare meglio.

L’intelligenza della politica sta, secondo me, nell’arte di dare priorità al più importante e dove più di destra e sinistra sono di accordo. La sicurezza è stato sempre fra le priorità de tutti italiani e il Sud poteva essere ricco come il nord se non fosse la mafia e criminalità. Essendo Berlusconi uno dei politici più intelligenti e efficienti non capisco se è vero quello che ha detto Violante in TV in questi giorni: 90% dei beni sequestrati alla mafia è stato devoluto. Se questo è vero mi sembra una vergogna. Secondo me il sequestro dei beni della mafia e criminalità era la misura più giusta, etica e efficiente per un’Italia migliore. De chi è la colpa? Immagino che se molti del Governo de Berlusconi lessero quello che ho scritto, (2), avevano sequestrato i beni della mafia, forze Provenzano sarebbe catturato prima e vinceva le elezioni.

Secondo me la destra deve stare con la sinistra nel combatte alla mafia e criminalità e contro certa sinistra molto tollerante e buonista con certa criminalità molto comune.

Pires Portugal, (Neo-Machiavelli, Chi sono… )

>>> Per saperne di più:

Berlusconi, mafia, Provenzano, pena di morte…Nova Italia nella fantasia da uno straniero
Berlusconi all’ONU: efficienza, intelligenza, creatività e etica globale per un’Italia migliore
BERLUSCONI VISTO DEI GIORNALISTI ITALIANI E DA UNO … (STRANIERO)
Berlusconi, superiorità della nostra civiltà e inferiorità de certo giornalismo
Iraq: Berlusconi, "ministro della terrorista" etica globale e della porta a canto
Rockpolitik programma del anno? O anno della TV anti-Berlusconi?
Berlusconi e priorità d’informazione Rai3
Santoro, Rai, mafia, politica e Berlusconi
Berlusconi, mafia, informazione, giustizia e intelligenza o stupidità?
Diliberto e votare Berlusconi o Prodi?

PERCHÉ VOTARE BERLUSCONI (sondaggio)

Oliviero Diliberto e Silvio Berlusconi a Matrix e nei commenti
Diliberto, Berlusconi e intelligenza o stupidità in politica?
Bush, Berlusconi e informazione di sinistra
Berlusconi, Pisanu, Castelli, Tremonti, Forza Italia:
Suggerimenti non domandati per vincere la prossima elezione
Berlusconi,Prodi,civiltà occidentale,islam e giornalismo
Berlusconi, USA, civiltà superiore e giornalismo inferiori
Iraq, pace, petrolio, Berlusconi, Bush, etica, intelligenza e stupidaggine
Mafia, giustizia, politica, Berlusconi e volontariato
Giustizia e intelligenza o stupidità?Lettera aperta per Berlusconi, Antonio di Pietro, Castelli, Diliberto, Prodi
Berlusconi, Antonio di Pietro e la mafia

Agnelli, Berlusconi, vite straordinarie e misteri dell’opinione pubblica, (sondaggio)
Berlusconi e informazione

Pubblicato il 13/5/2006 alle 12.8 nella rubrica Neo-politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web